agenzia-garau-centotrentuno
motocross

Motocross, presentata la due giorni mondiale di Riola Sardo

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Entra nel vivo il week end del motocross iridato in Sardegna, si è svolta oggi la conferenza stampa di presentazione dell’evento che avrà luogo per la seconda volta consecutiva nel circuito de Le Dune di Riola Sardo (OR).

Presenti alla conferenza di presentazione David Luongo, CEO di Infront Moto Racing, Antonio Alia Portela, Direttore FIM/CMS, Giovanni Chessa, Assessore al Turismo della Regione Sardegna, Presidente del Motoclub Le Dune Fulvio Maiorca  e  Alberto Forato dell’SM Action Racing Team YUASA Battery. 

Infront Moto Racing è entusiasta di tornare a Riola Sardo e vedere cosa ha in serbo la MXGP della Sardegna questo fine settimana. David Luongo, CEO di Infront Moto Racing:  “È un grande piacere essere di nuovo qui per la seconda volta. L’evento sarà trasmesso in streaming in tutto il mondo così persone provenienti da 180 paesi potranno godersi le gare e conoscere l’isola paradisiaca della Sardegna. La pista in sé è davvero particolare con questo tipo di sabbia e l’organizzatore ha lavorato molto per migliorare con il suggerimento che gli abbiamo dato. Desidero ringraziare la FIM, l’Organizzatore e la Regione Sardegna, in particolare l’Assessorato al Turismo della Regione guidato da Giovanni Chessa per il loro sostegno a realizzarlo. Spero di venire qui ancora per molti anni e di riavere il Campionato in questa bellissima location”. 

Il Direttore FIM/CMS Antonio Alia Portela:  “Quando siamo venuti l’anno scorso per la prima volta è stata come una scommessa per noi perché nessuno sapeva cosa aspettarsi; il risultato è stato incredibile e sono sicuro che quest’anno avremo molto di più. Prima di questa conferenza stavo parlando con il Sig. Chessa, David e l’organizzatore e sappiamo tutti che questo sarà un progetto a lungo termine e tutte le cose che abbiamo fatto in questi due anni continueranno per molte altre. Parlando dell’aspetto tecnico, il weekend sarà ricco di gare con la EMX250 e la WMX dopo ovviamente le classi MXGP e MX2; la pista dovrà essere perfetta, ma su questo non ho dubbi a dire il vero quindi godiamoci le gare”. 

L’Assessore al Turismo della Regione Sardegna Giovanni Chessa:  “Innanzitutto voglio ringraziare Infront Moto Racing e l’organizzatore che ha portato ancora una volta qui nella bellissima Sardegna il Campionato del Mondo FIM Motocross dopo il grande successo della scorsa stagione. Il nostro obiettivo è investire per il futuro della regione. Stiamo ospitando molti eventi internazionali come parte del più grande progetto che ho iniziato con il mio ministero quando la Sardegna è stata presentata come Isola dello Sport. È stata una buona strategia in quanto gli eventi internazionali hanno dato la possibilità alla Sardegna di essere vista in tutto il mondo e di accogliere persone sull’isola tutto l’anno”.

Il Presidente del Motoclub Le Dune Fulvio Maiorca:  “Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a realizzare tutto questo. Anche se siamo un piccolo Motoclub ci stiamo impegnando tanto in questa gara; avere il Campionato del Mondo qui è qualcosa che ci rende orgogliosi ed è anche una grande spinta per la pista. Oltre ad avere un tale evento qui aiuta anche la zona perché quando le persone vengono qui, si innamorano di questo posto e come ha detto il signor Chessa speriamo che tornino di nuovo”. 

Il pilota dell’SM Action Racing Team YUASA Battery Alberto Forato:  “E’ da tanto che vengo qui per allenarmi durante l’inverno, quindi mi sento come a casa; ogni anno vado a Riola Sardo per allenarmi e tornare per una gara è una bella sensazione. La pista è molto tecnica, sarà una sfida per tutti ma sono sicuro che avremo un grande evento anche quest’anno”.

Francesco Morittu

TAG:  Motorsport
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti