Sergio Farris alla partenza di una gara

Motori: Farris a muro a Popoli, Dettori-Pisano sfiorano la top10 a San Marino

Weekend agrodolce per i colori dell’automobilismo sardo; da una parte la trasferta sfortunata a Popoli nel CIVM di Sergio Farris, dall’altra una buona prova per la coppia formata da Giuseppe Dettori e Carlo Pisano nel Rally di San Marino valido per il Campionato Italiano Rally Terra.

Cronoscalate – Era iniziato bene il weekend di Sergio Farris nella terza prova del Campionato Italiano Velocità della Montagna in Abruzzo: nelle  prove del sabato della Svolte di Popoli era arrivato un quarto tempo assoluto incoraggiante per l’algherese che quest’anno affronta la serie tricolore su una per lui nuova Lola FA 30. Purtroppo nella gara della domenica è arrivato un incidente in Gara 1: è successo al primo tornante, quando il pilota sardo della SpeedMotor ha battuto violentemente con la vettura, tanto da essere trasportato in ospedale per accertamenti. Per lui niente di grave e testa già al prossimo appuntamento, forse il più importante della stagione, nella gara di casa dell’Alghero-Scala Piccada del 12-13 settembre. Al via della corsa pescarese anche il gentleman driver caglaritano Sergio Perasso sulla fida Paganucci Alfa Romeo: il pilota della Racing Experience ha concluso 72° assoluto e 12° di gruppo.

Rally – Trasferta tutto sommato positiva, vista anche la concorrenza agguerritissima, per Giuseppe Dettori e Carlo Pisano su Skoda Fabia R5 al Rally di San Marino valido per il Campionato Italiano Rally Terra. La consolidata coppia del Team Autoservice Sport ha concluso all’11° posto assoluto, complice anche la squalifica del pluricampione italiano Andreucci per un’irregolarità tecnica. Nella gara, vinta dal boliviano Bulacia, Dettori-Pisano hanno fatto segnare tempi di assoluto galleggiando sempre nei pressi della Top 10 assoluta. Un ottimo allenamento in vista del campionato dell’anno prossimo che l’equipaggio dovrebbe disputare interamente.

Matteo Porcu

TAG:
 Motorsport

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti