agenzia-garau-centotrentuno

“Londra restituisca tesori Tharros”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Andrea Mulas, il corridore oristanese in costume sardo, andrà a Londra per “rendere omaggio alla regina Elisabetta e chiedere la restituzione dei tesori di Tharros”.

Domenica 28 aprile, Mulas parteciperà alla “Virgin Money Marathon 2019”, portando in dono agli organizzatori una copia della Carta de Logu. Rivendicherà – come riporta La Nuova Sardegna – la restituzione dei 1430 monili ritrovati durante gli scavi di Tharros, esposti oggi al British Museum di Londra e facenti parte della Great Sardinian Collection, conservata al dipartimento della Western Asiatic Antiquites del Museum a Great Russel street. Ma una parte del tesoro è in possesso anche della casa d’aste inglese Christie’s, che li ricevette a basso costo dall’allora direttore del museo di Cagliari, Gaetano Cara.

I tesori di Tharros furono al tempo attribuiti a egizi, cartaginesi e africani.

TAG:  Attualità