agenzia-garau-centotrentuno

Muravera, Carta: “Non siamo i soli arbitri per la retrocessione”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il vice allenatore del Muravera Antonio Carta ha parlato nel post-partita della sfida contro l’Arzachena, partita pareggiata 0-0 dai gialloblù.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Sulla partita 

“Abbiamo premiato questi ragazzi che hanno fatto tanti sacrifici quest’anno trovando forse poco spazio, quindi in queste ultime gare abbiamo pensato di farli giocare per farli maturare, dopo essere cresciuti con grandi giocatori. È giusto onorare il campionato, così come ha fatto l’Arzachena, nonostante fossero già salvi dal primo tempo, visti i risultati dagli altri campi. Sul nostro campionato penso che nessuno avesse pronosticato un Muravera così in alto alla fine del campionato. Vedere squadre come la Torres, che ancora oggi deve raggiungere la salvezza o il Latte Dolce, che l’ha raggiunto due domeniche fa, fa valutare il nostro campionato come molto positivo, oltre le più rosee previsioni”.

Arbitri per la lotta salvezza o no?

La sfida di domenica con la Torres? Penso che arriveranno belli carichi, perché la posta in palio per loro è molto alta. Ma il Nola va a Lanusei, che non sta regalando nulla a nessuno e anche nelle ultime gare lo ha dimostrato. Conosco bene l’ambiente, varrà lo stesso discorso anche domenica. Non saremo i soli arbitri della retrocessione, ma la salvezza si giocherà in Sardegna, sperando che poi a festeggiare sia per una volta una squadra sarda, visto che non siamo di solito profeti in patria”

La Redazione

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti