agenzia-garau-centotrentuno
serie-d-sardegna-muravera-loi-centotrentuno

Muravera, Loi: “Il Carbonia è stato più cinico di noi”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il tecnico del Muravera Francesco Loi ha commentato così il ritorno in campo dei suoi a Santadi: sarrabesi sconfitti dal Carbonia 2-0.

“C’è rammarico per il gol preso dopo l’espulsione di Piredda, ma quello maggiore è per la prima rete. C’è stata una situazione in cui un nostro fallo laterale è stato invertito dal guardalinee. Ci siamo fatti trovare impreparati e abbiamo preso gol. Non è un problema di approccio, abbiamo giocato contro vento in un campo difficile, in cui la palla rimbalza malissimo. Il terreno di gioco però è lo stesso per entrambe le squadre. Loro sono stati più bravi di noi a gestirlo e a sfruttare le occasioni che hanno avuto. Una reazione tardiva dopo il gol preso? Ad inizio secondo tempo la reazione c’è stata, abbiamo avuto due occasioni da rete. Avere palle gol nitide e pulite in questa condizione era difficile. Avremmo dovuto reagire in maniera più forte ma non era semplice perché loro sono molto bravi a chiudersi e sono stati bravi a gestire la partita. Noi oggi non siamo stati fortunatissimi ma ciò non toglie i meriti al Carbonia che si è dimostrata più cinica di noi”.

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti