agenzia-garau-centotrentuno

Muravera, Loi: “Punto importante, stanno crescendo i giovani”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Le parole a fine partita di mister Loi dopo il pareggio interno del suo Muravera per 1-1 contro l’Ostiamare di Gardini.

La gara
“È stata una bella partita, tatticamente tirata. Entrambe potevano vincerla ed entrambe hanno giocato bene. Sono contento perché abbiamo fatto un punto contro una grandissima squadra e lo abbiamo fatto senza barricate ma proponendo il nostro calcio. Gardini in Sardegna lo conosciamo bene, lui dà sempre qualità di gioco e punge tanto in avanti. Noi in difficoltà a livello numerico abbiamo tirato fuori una grande partita, anche con qualcuno fuori ruolo. Tutti hanno dato l’anima, giusto e corretto il pari”.

Ambizioni
“Voi mi prendete in giro ma questo è un campionato difficilissimo, per questo io dico che prima di tutto dobbiamo salvarci, e i punti sono difficili da fare. Noi abbiamo fatto in estate alcuni acquisti con un nome importante, come Mancosu, ma abbiamo cambiato 20 giocatori e ne abbiamo preso la metà perché vogliamo fare una squadra diversa. Abbiamo riniziato investendo sui giovani e ci stanno dando tante soddisfazioni ma c’è tanto da lavorare. Ragioniamo partita per partita, se andiamo a Giugliano e perdiamo per gli altri sembra che siamo la Juventus che ha perso a Lecce. Invece lì siamo rimasti in partita per 90′, ce la siamo giocata a testa alta. Sono orgoglioso dei ragazzi, anche oggi abbiamo fatto punti con una squadra costruita per vincere. Poi se vogliamo fare passare che il Muravera debba vincere il campionato ce lo prendiamo ma non è così”.

Strategie
“Questo campionato va letto ogni domenica, per quello sto cambiando tanto tatticamente. Dobbiamo adattarci, il giorno che avrò tutta la rosa farò un altro calcio ma nel calcio di Serie D è così: si vive alla giornata. L’Uri per tutti era una vittima sacrificale per tutti e invece, e io lo dissi, stanno facendo un gran campionato. Noi stiamo diventando gruppo perché stanno crescendo i signori nessuno. Oggi ha fatto gol Mereu, nuovamente. E non sto andando dal direttore per chiedere un altro attaccante. Anzi, faccio una menzione particolare per Maurizio Floris. Uno dei portieri più forti in Sardegna, ha fatto la differenza in settimana in allenamento, per lui ogni seduta è come se fosse la Champions e oggi ha giocato fa capitano anche per questo. E ha fatto una grandissima prestazione”.

La Redazione

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti