agenzia-garau-centotrentuno
serie-d-sardegna-muravera-nurchi

Muravera-Nola 0-1: giornata no per i ragazzi di Loi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il Muravera cerca riscatto dopo la sconfitta nel recupero contro il Latina di mercoledì: al Comunale arriva il Nola che nello scorso turno ha superato di misura l’Arzachena.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

a cura dell’inviato Francesco Aresu 

RISULTATI

Arzachena-Gladiator 1-1 [50′ Kacorri (A), 93′ Di Pietro (G)]
Latina-Cassino rinviata
Carbonia-Nuova Florida rinviata
Vis Artena-Giugliano 3-1 [5′ Sabatini (VA), 47′ rig. Orefice (G), 68′ Alonzi (VA), 77′ Cericola (VA)]
Nocerina-Lanusei 2-0 (24′ De Iulis, 77′ e 94′ El Bakhtaoui)
Afragolese-Savoia 2-2 [20′ rig. e 46′ Kyeremateng, 53′ rig.Fava (A), 69′ Energe (A)]
Muravera-Nola 0-1 (22′ D’Angelo)
Insieme Formia-Latte Dolce 1-1 [22′ rig. Scotto (SLD), 33′ rig. Gomez (IF)]
Monterosi-Torres 2-0 [19′ rig. Costantini (M), 43′ Lucatti (M)]

TRIPLICE FISCHIO DI CANCI: al Comunale di Muravera è il Nola a portare via tre punti, grazie al gol segnato da D’Angelo dopo 22 minuti. Muravera non certo fortunato con le direzioni arbitrali nell’ultimo periodo, dopo quella con il Latina anche il match con il Nola finisce allo stesso modo.

93′ – Gran calcio di punizione conquistato con intelligenza e furbizia da Masia a due metri dal limite dell’area, con lo stesso ex Cagliari che si incaricherà della battuta.

90′ – 4 minuti di recupero assegnati da Canci, autore di una prestazione ben al di sotto della sufficienza.

88′ – Ultimi assalti per il Muravera: giallo per Gassama per poca distanza in barriera, ma sulla battuta di Demartis non arriva nessuno.

86′ – Giallo anche per uno stremato Loi, che stende D’Angelo. Mister Loi tenta anche la carta Fangwa al posto di uno stremato Figos, per l’ultimo cambio.

84′ – Gran rovesciata di Geroni in area, ma Baratto è superlativo in contrasto, con la difesa del Nola che rinvia.

82′ – Continua a testa bassa il Muravera in quella che ora si è trasformata in una vera corrida.

Perfetta la parata di Bellarosa sul destro del numero 7, che sbaglia pure sulla ribattuta. 

79′ – RIGORE PER IL MURAVERA!!! Intervento ingenuo di D’Angelo su Nino Pinna in area, Canci fischia il penalty. 

78′ – Gran contropiede del Nola: palla di D’Angelo per il neoentrato Palumbo su cui è provvidenziale Nuvoli con la deviazione.

77′ – Batte l’ex Torres, deviazione di testa della barriera, palla in corner.

76′ – Tocco di mano al limite di Russo, Canci fischia fallo ma non estrae il giallo per il numero 5. Sul pallone Demartis e Masia.

75′ – Cambio Muravera: dentro Masia, fuori Pani.

74′ – Grande intervento in area di Loi su Gassama, poi Canci ferma il gioco per ammonire Pantano autore di un fallo su Pinna.

73′ – Cambio Nola: fuori Alvino, dentro Palumbo.

72′ – Sfiora il raddoppio il Nola: cross di D’Angelo per il destro volante di Baratto, palla che finisce fuori di poco.

70′ – Assedio Muravera: cross di Visconti da destra per Figos, ma Bellarosa anticipa tutti di pugno.

68′ – Doppio cambio Muravera: dentro Visconti e Nuvoli, fuori Angheleddu e Kujabi. Satta passa al centro con Legal in difesa, mentre Nuvoli si sistema al posto del numero 10.

66′ – Proteste per una mancata concessione del rigore per il Muravera: dalla tribuna sembrava solare, ma Canci ha ammonito per proteste Demartis e Bellarosa. Corner per i gialli battuto da Demartis, Legal trova il tempo giusto ma sbaglia.

65′ – Tanta confusione in campo, così come nella seconda parte del primo tempo.

62′ – Prova la botta da fuori anche Satta, ma il destro del capitano giallo è alto sulla traversa.

60′ – Giallo a Caliendo, per aver allontanato il pallone impedendo la pronta ripresa del gioco. Ottima punizione battuta da Jack Demartis, ma Canci fischia fallo in attacco.

59′ – Ci prova anche Demartis con un piattone destro, ma Bellarosa risponde presente.

57′ – Cross di Satta da destra per Figos, che travolge Russo in area: giusto fischiare fallo in attacco.

56′ – In questa fase del match 4-3-1-2, con Pani mezzala destra e Geroni play, con Kujabi dall’altra parte. Anche i lanci lunghi di Angheleddu possono essere un’arma in più alla ricerca del pareggio.

54′ – Cambio Muravera: fuori Nurchi, dentro Demartis. L’ex capitano della Torres si sistema sulla trequarti, con Pinna sulla linea di Figos.

53′ – Resta a terra Nurchi: problema al quadricipite destro per il numero 9, con Demartis pronto a entrare al suo posto.

51′ – Grande occasione per i gialli con Figos, ma il destro in area del numero 11 è troppo debole per impensierire Bellarosa.

48′ – Chiaro il canovaccio tattico ora: Nola a chiudersi e Muravera a costruire.

46′ – Riparte il match! Nessun cambio per ora, ma subito Nola in avanti con D’Angelo che scappa sulla sinistra, ma sul pallone a rimorchio Loi rinvia in avanti. Sulla prosecuzione dell’azione ennesimo fallo subito da Pinna, con giallo per Sannia.

PARZIALI PRIMI TEMPI

Insieme Formia-Latte Dolce 1-1 [22′ rig. Scotto (SLD), 33′ rig. Gomez (IF)]
Monterosi-Torres 2-0 (19′ rig.Costantini, 43′ Lucatti)
Latina-Cassino rinviata
Carbonia-Nuova Florida rinviata
Afragolese-Savoia 0-1 (20′ rig.Kyeremateng)
Arzachena-Gladiator 0-0
Muravera-Nola 0-1 (22′ D’Angelo)
Nocerina-Lanusei 1-0 (24′ De Iulis)
Vis Artena-Giugliano 1-0 (5′ Sabatini)

DUPLICE FISCHIO DI CANCI: si chiude il primo tempo al Comunale di Muravera con il Nola in vantaggio grazie al gol di D’Angelo al 22′, su un errore in disimpegno della difesa di casa. Partita tutt’altro che spettacolare finora, a tra poco con il racconto della ripresa. 

46′ – Giallo per Acampora: punizione dal limite pericolosissima per il Muravera, con Angheleddu e Geroni sul pallone. Battuta mancina dell’ex Olbia che finisce alta. Un minuto di recupero intanto.

45′ – Che occasione per il Nola! Ancora D’Angelo protagonista, con gran passaggio per Esposito che tenta la sforbiciata in area con pallone che finisce di pochissimo fuori.

44′ – Tartassato di falli Nino Pinna, specie da quando si è sistemato dietro le punte.

43′ – Gran prova di Legal fin qui, con l’unica ombra in occasione del gol subito, ma è sembrato più un errore di Pinna (eccesso di generosità) che del centrale francese.

42′ – Ordinato il Nola che spreca un ottimo contropiede con D’Angelo, che tenta il passaggio per Alvino invece di tentare il tiro.

39′ – Non riesce a costruire la squadra di casa, con gli ospiti che comprensibilmente fanno di tutto per far passare i secondi.

37′ – Doppio corner da destra per il Muravera, sulla seconda respinta della difesa bruniana Pinna tenta il destro al volo dal limite ma svirgola.

35′ – Tenta la costruzione ordinata dal basso il Muravera, con il Nola che si limita a chiudersi nella sua metà campo: cross di Satta da destra verso Figos, ma Russo anticipa tutti e mette in corner.

34′ – Ci prova Geroni con il mancino da fuori, ma Bellarosa blocca a terra.

32′ – Il pressing alto del Nola rende difficile la manovra dei ragazzi di Loi, oggi peraltro rimaneggiati: si fanno sentire le assenze di Moi e Cadau, per quanto i sostituti stiano dando il proprio contributo.

29′ – Gran contropiede del Muravera sull’asse Satta-Nurchi, ma il destro al volo del numero 9 finisce alta sulla traversa.

28′ – Preme ancora la squadra di Loi: bel tirocross di Satta da destra, ma Figos non riesce a intervenire.

26′ – Tanta confusione in campo in questa fase, con il Nola che ha gioco facile in questa situazione. Nel frattempo Loi chiama il 4-3-1-2, con Nino Pinna trequartista alle spalle di Figos e Nurchi.

25′ – Proteste del Muravera per un presunto fallo in attacco ai danni di Legal, ma dalla tribuna sembrava il contrario.

Vantaggio ospite dopo un errore in disimpegno di Pinna, che serve D’Angelo: il 9 punta Angheleddu, lo supera ma subisce il recupero dello stesso Pinna che si disturba con Legal, lasciando la palla sul comodo destro del centravanti ospite che beffa Vandelli sul secondo palo. 

22′ – GOL DEL NOLA!!! D’ANGELO!!!!

21′ – Scaramucce verbali intanto dalla tribuna nei confronti di Baratto, accusato di alzare un po’ troppo i gomiti nei contrasti con Geroni.

20′ – Non si intendono Loi e Nurchi quasi sul fondo, con il pallone che termina fuori.

17′ – Punizione guadagnata da Alvino sulla trequarti, proprio in zona centrale. Sul pallone Acampora e Alvino, con quest’ultimo che ha deciso l’ultima sfida contro l’Arzachena. Tenta lo schema il Nola, ma libera Legal.

15′ – Scaramucce tra Baratto e Pinna, con il primo autore di un pestone sull’attaccante bosano: Canci interviene e seda sul nascere ogni polemica.

12′ – Prima conclusione in porta del match: è Gassama a esplodere il destro dal limite, con palla che esce di poco sulla traversa.

11′ – Bel recupero di Acampora a centrocampo, ma sul suo lancio Alvino viene anticipato alla perfezione da Legal.

10′ – Punizione guadagnata da Pinna sulla trequarti destra offensiva del Muravera: batte Geroni, ma la difesa ospite respinge di testa.

8′ – Prova Nino Pinna a servire Satta con lo scavetto al limite, ma Sannia fa buona guardia.

6′ – Bella lotta tra Legal e D’Angelo, riferimento offensivo del Nola e uomo più pericoloso insieme ad Alvino nella squadra di Campana.

5′ – Prova Figos a rendersi utile per i compagni di reparto con le sue classiche sponde, ma per adesso i centrali ospiti fanno buona guardia.

4′ – Proteste del Muravera per un presunto tocco di mano in area della difesa bruniana, ma Canci lascia correre.

3′ – Curiosità per la coppia centrale Angheleddu-Figos, con il 37enne a sacrificarsi in un ruolo non suo: intanto Pani prova la botta dal limite dell’area, Acampora respinge con la schiena.

2′ – Già in avanti i padroni di casa, con il tridente Pinna-Figos-Nurchi a mettere paura alla difesa ospite.

1′ – Partiti! Muravera che attacca da destra a sinistra, subito incoraggiato da mister Loi in tribuna.

14.28 – Muravera in maglia gialla con pantaloni bianchi e calzettoni blu, Nola in consueto completo bianconero.

14.25 – Squadre nello spazio antistante gli spogliatoi pronte a entrare in campo agli ordini del signor Canci di Carrara, assistito da Salviato (Castelfranco Veneto) e Carrucciu (Parma).

14.20 – Tornano negli spogliatoi le due squadre, mentre mister Loi e non convocati in casa Muravera si sistemano in tribuna.

14.05 – Giornata leggermente ventilata a Muravera, con mister Loi che dovrà fare a meno di diversi elementi di spessore come Cadau, Vignati (acciaccati), insieme agli squalificati Virdis e Moi. Tecnico e vice, anche loro fermati dal giudice sportivo, saranno sostituiti da Luca Tendas.

LE FORMAZIONI

Muravera: Vandelli, Satta, Loi, Pani, Angheleddu, Legal, Pinna, Geroni, Nurchi, Kujabi, Figos. A disposizione: Floris, Kadi, Demartis, Deiana, FAngwa, Masia, Nuvoli, Visconti, Zedda. All. Tendas (Loi e Carta squalificati)

Nola: Bellarosa, Pantano, Sannia, Baratto, Russo, Esposito, Alvino, Acampora, D’Angelo,Gassama, Caliendo. A disposizione: Torino, Coppola, Angeletti, Corbisiero, Allegretta, Sellitti, Di Maio, Palumbo, La Monica. All. Campana

Arbitro: Canci di Carrara

13:30 – Buongiorno amici di Centotrentuno dal Comunale di Muravera, qui per raccontarvi la partita tra i padroni di casa e il Nola valida per il 21° turno del Girone G della Serie D.

TAG:  Serie D
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti