agenzia-garau-centotrentuno
viola

Viola si presenta: “A Cagliari con voglia di riscatto, vorrei giocare da play”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares-sidebar

Giornata di presentazioni ufficiali, nella pancia della Unipol Domus, per il nuovo centrocampista del Cagliari Nicolas Viola. Il metronomo ex Benevento e Bologna è arrivato in Sardegna da svincolato e ha firmato un biennale con il club rossoblù, si tratta del primo vero e proprio palleggiatore per la linea mediana dei sardi dopo diversi anni. Viola è con il Cagliari da domenica 3 luglio e ha svolto i primi allenamenti con Fabio Liverani nel ritiro di Asseminello.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

A cura di Roberto Pinna

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Finisce qui la conferenza stampa

Emozioni per l’arrivo in Sardegna? “Io sono stato a Bologna e ho conosciuto la loro cultura, anche quella della città, ora sono a Cagliari per dare il meglio in campo ma anche per conoscere un’isola che mi affascina come tradizioni e radici”

Consigli ai tanti giovani della Primavera? “Mi piace parlare con i tanti giovani, io conosco la Serie B e porto la mia esperienza. So cosa vuol dire ripartire e io sono qui per ripartire con loro e per me questa è una parte fondamentale della mia carriera”

Tanti giocatori del Benevento sono stati accostati al Cagliari, qualcuno ti ha cercato per chiederti info? “No, sento spesso Lapadula ma non ho mai parlato di mercato con nessuno di loro”

Che impatto con Liverani? E il ritiro a 45 gradi? “Non è facile ma se corre il pallone siamo agevolati. Scherzi a parte con il mister stiamo lavorando da subito sui particolari. In B c’è da correre e stiamo mettendo anche la parte fisica sul piatto, il caldo non sarà mai un alibi ma una forza per il nostro futuro in campionato”

Senti responsabilità particolari nell’essere il primo grande acquisto? “Non mi sento di fare proclami, ringrazio però la tifoseria per l’accoglienza che mi ha dato. Proveremo a vincere ogni partita”

Studi psicologia, come hai trovato lo spogliatoio del Cagliari da questo punto di vista? “Sono anche retrocesso nella mia carriera e so che bisognerà imparare dagli stessi errori. Trarremo beneficio da quello che è successo. Nella vita privata mi piace studiare e dedicare spazio e tempo alla famiglia. Voglio aiutare gli altri con l’esempio e non con la parola”

Sarai un play? Dove giocherai? “Ho fatto tanti ruoli, mi trovo meglio da regista o da mezzala ma poi deciderà il mister dove utilizzarmi. A me piace fare il play e so che il mister gioca un calcio propositivo e sempre con il pallone tra i piedi. Sono sicuro che lì posso dare il meglio”

Lo hai già vinto in carriera, come si vince la B? E un ricordo su Benevento-Cagliari di due anni fa… “Per vincere serve un’attenzione particolare ma abbiamo un grande allenatore e sono fiducioso. Su Benevento-Cagliari, sono passati due anni. Sono legato al Benevento, ho giocato da capitano ma ora voglio dare tutto per i rossoblù”

Che ambiente hai trovato a Cagliari? “I ragazzi mi hanno accolto bene, con tanti ci ho giocato contro e li conoscevo. L’impatto è stato buono. Io mi aspetto che quello che è successo l’anno scorso venga dimenticato, ci vuole entusiasmo e voglia di ripartire”

Conosci bene la Serie B, che insidie ti aspetti? “Tante, è un campionato difficile e serve la stessa attenzione che si mette in Serie A. Possiamo fare bene ma servirà la testa giusta”

Nicolas, cosa ti ha spinto ad accettare il progetto Cagliari e quanta voglia di rivalsa c’è dopo una stagione non positiva per te? “Con questa squadra mi accomuna una grande voglia di rivalsa, a Bologna ho giocato poco ma ho imparato tanto. Vengo qui e sono sicuro di dare il meglio per questa squadra”

Inizia la conferenza stampa di Nicolas Viola

12.20 – Squadra che ha ultimato pochi minuti fa la seduta mattutina nel ritiro di Asseminello, Viola sta raggiungendo in questo momento la Unipol Domus

12.00 – Ben ritrovati amici di Centotrentuno, tra circa 30 minuti vi racconteremo la prima conferenza stampa del nuovo centrocampista del Cagliari Nicolas Viola.

Al bar dello sport

6 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti