Olbia e Arzachena quasi salve

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Tre gol dell’Arzachena al Pontedera, altrettanti dell’Olbia a Pistoia.

Le due sarde di Serie C sono pressoché salve. Fondamentali le vittorie contro Pontedera al “Biagio Pirina” per l’Arzachena (gol di Ruzzittu al 34′, nella ripresa Cecconi e Casini direttamente da corner), e a Pistoia per l’Olbia (reti di Peralta, Ceter, Ragatzu).

I Bianchi soffrono inizialmente, poi dilagano nella ripresa, dopo aver segnato nel primo tempo con Peralta. Con Ragatzu titolare, accanto a Ceter, Filippi rilancia Caligara titolare e in difesa sceglie Pisano-Dalla Bernardina in luogo di Iotti (squalificato) e Bellodi (in Nazionale Under 19). In classifica l’Olbia è ormai lontana dalla zona calda, e spera in un clamoroso rilancio (seppur difficile) in chiave playoff, obiettivo dichiarato di inizio stagione e allontanatosi a causa di un percorso troppo altalenante.

Il Cuneo pareggia e l’Arzachena (che ha rinunciato a Loi, Busatto, Pandolfi, Trillò e lo squalificato Danese) è a +6 sulla zona playout. “Una vittoria molto bella e importante – dice Mauro Giorico – Ai ragazzi vanno fatti i complimenti”.

——

IL TABELLINO DI ARZACHENA-PONTEDERA 3-0
ARZACHENA: Pini; Arboleda, Moi, Baldan, Bonacquisti; Manca, Casini (35′ st Porcheddu), Nuvoli (29′ st Taufer); Ruzzittu (44′ st Onofri); Cecconi (35′ st Gatto), Sanna (44′ st La Rosa). A disp. Ruzittu, Carta, Casula, Pola, Diop, Lolli. All. Mauro Giorico.
PONTEDERA: Biggeri; Risaliti (33′ st Giuliani), Borri, Fontanesi; Mannini, Serena, Caponi (33′ st Vettori), Calcagni (18′ st Tommasini), Masetti; R. Benedetti (26′ st La Vigna), Pinzauti. A disp. Sarri, Benassai, Bruzzo, Raimo, Marseglia, Prete. All. Ivan Maraia.
ARBITRO: Paolo Bitonti di Bologna.
RETI: 34′ pt Ruzzittu, 22′ st Cecconi, 28′ st Casini
NOTE: Espulso al 20′ st Serena. Ammoniti: Bonacquisti, Nuvoli, Calcagni, R. Benedetti. Recupero: 1′ + 4′.

——

IL TABELLINO DI PISTOIESE-OLBIA 1-3
PISTOIESE: Pagnini; El Kaouakibi, Ceccarelli, Dossena; Regoli (13′ st Forte), Picchi, Luperini (13′ st Petermann), Llamas; Fantacci (39′ st Cellini); Piu (13′ st Fanucchi), Momentè (39′ st Rovini). A disp. Meli, Terigi, Tartaglione, Vitiello, Romagnoli, Sallustio. All. Antonio Asta
OLBIA: Van der Want; Pinna, Dalla Bernardina, Pisano, Cotali; Vallocchia, Gemmi, Caligara (7′ st Pennington); Peralta (35′ st Ogunseye); Ragatzu, Ceter (36′ st Muroni). A disp. Romboli, Maffei, Marson, Cusumano, Biancu, Pitzalis. All. Michele Filippi
ARBITRO: Nicolò Marini di Trieste
RETI: 35′ pt Peralta, 8′ st Ceter, 27′ st Fanucchi, 33′ st Ragatzu
NOTE: Ammoniti: Picchi, Caligara, Dalla Bernardina, Pennington, Petermann. Recupero: 1′ + 4′. Spettatori: 600 circa.

TAG:  Serie C