Max Canzi | Foto Sandro Giordano

Olbia, Canzi: “Serve ancora più concretezza”

Il mister dell’Olbia Max Canzi ha commentato così dopo la partita pareggiata a Livorno (3-3).

“È stata una partita strana, tesa e nervosa in cui sia noi che loro sapevamo di giocarci tanto. Abbiamo approcciato bene la gara nel primo tempo giocando la prima mezz’ora su buoni livelli e dove loro non sono mai arrivati nella nostra campo, poi siamo andati sotto su un gol casuale su punizione.  Nel secondo tempo siamo entrati impauriti, abbiamo fatto male nei primi 5′ forse ancora storditi dal primo tempo. Poi a seguire, abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Con spirito e concretezza, quella che è mancata nel secondo tempo. Abbiamo recuperato e poi subito un gol nel finale, purtroppo sono cose che succedono. Vorrei vedere sempre questa squadra come dal 5′ del secondo tempo.  Davanti vogliamo essere ancora troppo bellini e a me non piace. Serve ulteriore concretezza”.

La Redazione

TAG:  Serie C
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti