agenzia-garau-centotrentuno

Olbia, Canzi: “Successo che sia un punto di partenza”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il mister dell’Olbia Calcio Max Canzi ha commentato in sala stampa il successo contro la Carrarese.

“Stavamo raccogliendo meno di quanto seminato nelle precedenti gare e questo per me è un buon punto di partenza. Oggi sono arrivati 4 gol tutti di testa, un particolare mai successo nella mia carriera. In attacco siamo andati molto bene:  Mancini ha lavorato sempre bene e penso che questa era una partita più adatta alle sue caratteristiche. La rete della Carrarese? Dopo l’autogol non ci siamo disuniti e siamo stati molto attenti nelle palle inattiveIl risultato è anche troppo pesante per loro ma abbiamo meritato ampiamente la vittoria. Se è vero che non mi stavano piacendo nel primo tempo è pur vero che stavamo tenendo botta in un momento difficile. Non possiamo dominare per 90’però se il gol subìto ci capita a metà primo tempo diventa complicato.  Travaglini?  Molto contento per Cristian perché è un giocatore con grandi potenziali e al momento ha espresso meno di quanto potrebbe fare: deve crescere tanto e adattarsi ancora ma è un giocatore che ho voluto fortemente e se non dovesse fare bene sarei un responsabile. Ci tengo molto, sono ipercritico ma perché so cosa può fare. Oggi deve essere punto di partenza, serve continuità.”.

La Redazione

TAG:  Olbia Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti