agenzia-garau-centotrentuno
olbia-canzi-lavecchia-centotrentuno-giordano

Olbia, Canzi: “Vittoria di grandi conferme”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

L’Olbia si impone sul campo della Pergolettese per 3 reti a 0 e, con una partita in meno, si trova in una zona di classifica in cui può respirare. Dopo una gara più che convincente, parlano il tecnico Max Canzi e il centrocampista Manuel Giandonato.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

“È una vittoria di grandi conferme, – afferma Canzi – arriviamo da prestazioni di livello anche quando non siamo riusciti a portare a casa il risultato. Oggi abbiamo affrontato un avversario che gioca bene al calcio. La partita è stata bella, entrambe hanno provato a giocare, quindi ci poteva stare anche qualche errore. Il risultato è anche un po’ esagerato, è stata una partita equilibrata, il risultato finale è difficile da spiegare, ma dobbiamo ringraziare due colpi di bravura di Biancu e Ragatzu”.

“A livello tattico abbiamo cercare di disinnescare le corsie esterne, uno dei loro punti di forza, e devo dire che ci siamo riusciti molto bene, per questo ringrazio anche gli attaccanti per il grande lavoro di abnegazione e corsa in fase di non possesso”.

Sull’errore del corner che stava rischiando di far subire gol in ripartenza? “Abbiamo uno score nettamente positivo sui calci piazzati, abbiamo segnato 6 gol su schema. Stavolta c’è stata un’incomprensione ma Cadili è stato molto bravo a ritornare in posizione con un’ottima diagonale”.

Palla a Giandonato.

“Venivamo da 3 risultati positivi, conoscevamo le insidie della gara e siamo stati bravi a trovare buone trame anche se non l’abbiamo sbloccata nel primo ma  siamo riusciti a concretizzare le occasioni nella ripresa. Loro nel secondo tempo hanno cambiato atteggiamento tattico e ci stavano creando qualche grattacapo in più, nel cercare le contromisure è arrivato il gol di Biancu. In questo momento siamo in posizione migliore di classifica, ma come ci diciamo sempre tra noi compagni l’importante è pensare a quello che facciamo noi. Poi oggi ci hanno sorriso anche gli altri risultati. Ora  – conclude il centrocampista – dobbiamo cercare di restare su pezzo e non lasciare nulla al caso, l’importante è portare avanti questo trend delle ultime partite. Siamo contenti e fiduciosi”.

 

Roberta Marongiu

TAG:  Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti