agenzia-garau-centotrentuno
palesi-olbia

Olbia-Cesena 0-1: Caturano beffa i bianchi nel recupero

Olbia
Cesena
0
0
103'
Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Archiviata la sconfitta di Lucca, l’Olbia Calcio ritorna tra le mura amiche del Bruno Nespoli per affrontare il Cesena: si tratta di uno scontro inedito per le due squadre nella loro storia.

Rivivi la diretta testuale della partita 

a cura di Andrea Olmeo

18.04 – Grazie amici di Centotrentuno per essere stati con noi in questo pomeriggio di calcio isolano in Lega Pro, alla prossima!

Olbia che ora torna in campo martedì sul campo di Chiavari.

Tanto rammarico per i ragazzi di mister Canzi, che nel recupero vengono beffati da un gol di tacco di Caturano, è stata una partita combattuta e dominata il primo tempo dai sardi, mentre nel secondo tempo i romagnoli si sono fatti vedere di più e hanno iniziato ad imporre il loro gioco e riuscendo allo scadere a portare a casa i 3 punti

🟨 Ammonito Ciocci al termine della gara per le proteste nei confronti del direttore di gara

96‘  L’arbitro fischia la fine

93‘ ⚽ Rete per il Cesena, Caturano riceve un ottimo cross basso dal compagno Steffè, l’attaccante romagnolo non spreca e con un tacco di pura qualità insacca

91′ – Brutta notizia in casa Cesena che si vede momentaneamente in 10 a causa di un infortunio di Lepri (probabile stiramento), cambi esauriti per gli ospiti.

90‘ – 🔄 Sostituzione Olbia, esce Udoh entra Demarcus

90‘ – Saranno 5 i minuti di recupero

89‘ . Occasione Olbia, Occhioni a un passo dal gol, dopo un’azione personale di Arboleda, viene servito da Ragatzu non riesce in girata a trovare la porta.

87‘ – 🟨 Ammonito Ardizizone che commette un fallo su Lella a centrocampo

84‘ – Prezioso calcio di punizione conquistato da Daniele Ragazzu sui 35 metri. Batte Chierico, il cross finisce però per essere respinto dalla difesa ospite, il pallone ritorna agli olbiesi che reimpostano l’azione da capo.

82‘ – Bella ripartenza dell’Olbia con Ragatzu che serve Udoh in profondità con un bel cambio di gioco, l’attaccante sardo nel tentativo di scartare l’avversario si porta il pallone in fallo laterale

80′ – 🟨 Ammonito Lepri che nel tentativo di fermare Ragatzu che si insidiava verso l’area di rigore lo mette giù, giusto giallo

79‘ – Caturano vicino alla rete con una bella conclusione da posizione defilata che termina di poco fuori dalla porta

77‘ – Bella ripartenza dell’Olbia con Chierico che serve Udoh in velocità ma l’attaccante sardo non riesce a controllare il pallone regalando palla agli avversari

76‘ – 🔄 Sostituzione Olbia, esce Palesi entra Boccia

74‘ – 🟥 Espulso Brignani per doppia ammonizione

71‘ – Calcio di punizione in posizione centrale dai 30 metri per i padroni di casa. Batte Chierico che mette un cross al centro spazzato agilmente dalla difesa romagnola

69′ – 🔄  Doppio cambio per il Cesena, entrano Tonin e Berti escono Ilari e Pierini

68‘ – 🟨  Ammonito Pierini per un fallo su Palesi

65‘ – Brutto disimpegno per di Chierico in fase di impostazione che concede una discesa pericolosa per il Cesena che preferisce non forzare e reimpostare l’azione con calma

61‘ – 🔄 Doppio cambio, per il Cesena esce Pogliano entra Lepri, per l’Olbia esce Mancini entra Occhioni

60‘ – L’Olbia si va vedere nell’area avversaria con una bella occasione di Mancini che al centro dell’area ha provato la girata dopo un bel controllo ma sbatte sulla difesa avversaria che spazza via il pallone

59‘ – Occasione per gli ospiti con Bortolussi che al centro dell’area tenta la conclusione a colpo sicuro, ma Brignani si immola salvando gli olbiesi dallo svantaggio

57‘ – 🔄 Sostituzione Cesena, esce Shpendi per dare spazio a Caturano

55‘ – Bella occasione per il Cesena che sull’asse Ciofi-Shpendi mette in difficoltà la difesa olbiese, spazza Chierico

52‘ – Occasione Olbia con Udoh che sul calcio di punizione conquistato da Palesi viene servito di fronte al portiere e spreca la palla del possibile vantaggio mandando alto il pallone sopra la traversa.

51‘ – 🟨 Ammonito Shpendi che mette giù Palesi a centrocampo.

50‘ – Occasione Cesena con Bortolussi che riceve palla al limite dell’area da Ilari, l’attaccante bianconero si gira bene e fa partire un bel tiro che sfiora l’incrocio dei pali

48‘ – Bell’azione per i romagnoli, che grazie a un gioco di sponda di Bortolussi riesce a servire il neo entrato Steffé al centro dell’area, conclusione alta sopra la traversa

46‘ – Riparte la gara, sostituzione per il Cesena, esce Yabre ed entra Steffè

Fine Primo Tempo – Partita aperta e combattuta al Bruno Nespoli, parte bene il Cesena con un’occasione nei primi minuti di gioco su calcio piazzato, poi l’Olbia inizia ad alzare il ritmo e più volte si è portata pericolosamente nell’area del Cesena, la squadra sarda non ha trovato la rete grazie a un miracolo di Nardi. Tante occasioni ma ancora il tabellone è fermo.

47‘ – Pericolosa sgaloppata di Yabre sulla fascia sinistra che si porta in zona cross servendo Bortolussi, l’attaccante bianconero non è riuscito a concludere in rete grazie all’anticipo di Brignani

45‘ – ⏱️ Saranno 3 i minuti di recupero

45‘ – Bella conclusione di Palesi che servito da Ragatzu sul limite dell’area tenta una potenta conclusione in porta che finisce sulle braccia di Nardi.

43‘ – Yabre in disimpegno su un lancio lungo concede un angolo ai padroni di casa, batte Emerson che tenta la conclusione diretta in porta, di poco fuori sul secondo palo.

41′ – Calcio d’angolo Cesena, batte Pierini che mette al centro una traiettoria insidiosa che non trova nessuno per la respinta.

39‘ – Batte Pierini, conclusione potente verso lo specchio della porta si immola Travaglini che mettendoci la faccia respinge in calcio d’angolo, medici in capo per il difensore olbiese che rimane stordito dopo la botta.

38‘ – 🟨 Ammonito Brignani che concede un pericoloso calcio di punizione dal limite dell’area

36‘ – Ripartenza Olbia con Chierico che, con un bello strappo si porta al limite dell’area, la conclusione in porta viene respinta dalla difesa bianconera sui piedi di Palesi, che si guadagna un importante calcio di punizione dai 25 metri. Batte Emerson, la sua conclusione finisce alta sopra la traversa.

34‘ – Grande azione di Ragatzu che con un doppio passo serve Udoh che serve Mancini che nel tentativo di concludere si fa anticipare da Nardi che sventa in calcio d’angolo

33‘ – Ripartenza Cesena su un lancio lungo di Pogliano respinge bene la difesa olbiese con Brignani. Fase un po’ di stallo del match dove si gioca prevalentemente a centrocampo dove le squadre cercano di infilare con pazienza la difesa avversaria

28‘ – Calcio di punizione defilato sulla destra per il Cesena. Batte Ilari, tiro cross sul secondo palo che non trova la porta di qualche metro al lato del secondo palo

26‘- Brignani ancora pericoloso, controlla bene un pallone in area, nel difenderlo dagli avversari commette fallo

22‘ – Cooling Break, l’Olbia parte bene arrembante in fase offensiva con Ragatzu che fa valere la sua qualità legando il centrocampo e l’attacco. Cesena dopo una buona partenza ora accusa un po’ il gioco degli olbiesi

20‘ – Bella palla di Udoh per Ragatzu che controlla bene, ma non è altrettanto efficace la conclusione che termina in angolo.  Sugli esiti del calcio d’angolo grande occasione per l’Olbia che va vicino al gol con una conclusione di testa di Brignani sventata sulla traversa grazie a un miracolo di Nardi

18‘ – Bianchi sempre più presenti nella metà campo avversaria, trascinata dall’ex Cagliari Ragatzu, che agendo dalla trequarti serve Chierico che triangola con Palesi, la conclusione termina in calcio d’angolo, il terzo per l’Olbia, sugli esiti del calcio d’angolo Mancini commette fallo

14‘ – Calcio d’angolo Olbia, Chierico cerca la soluzione corta su Ragatzu, che nel ridare il pallone becca il compagno in fuorigioco.

12′ – Bell’azione in solitaria per Arboleda che dopo aver saltato due uomini mette al centro un bel cross, la difesa bianconera si rifugia in calcio d’angolo. Batte Emerson, spazzata via dalla difesa ospite

10′– Punzione interessante per il Cesena, batte Ilari, che con una traiettoria velenosa insidia Ciocci che la devia in calcio d’angolo, sugli sviluppi del corner Emerson manda via il pallone.

8′ – Bell’apertura di Ragatzu che serve Chierico sulla fascia sinistra, crossa al centro per Travaglini che ributta in mezzo il pallone, ma la palla ha oltrepassato la linea durante il cross.

6‘ – Calcio d’angolo Cesena, bel cross che finisce sui piedi di Bortolussi a centro area, la conclusione termina di poco alta sopra la traversa

4′ – Servizio di Ragatzu in centro area, ci prova Mancini, bloccata da Nardi

3‘ – Calcio di punizione conquistato da Mancini all’altezza del centro campo, batte Emerson che tenta il cross profondo verso Brignani che di testa manda alto

2‘ – Pogliano libera bene su lancio lungo per Udoh, sul proseguo dell’azione bel cross di Palesi, uscita sicura di Nardi che blocca il pallone

1′ – Si parte, calcio d’inizio degli ospiti che attaccano dalla sinistra alla destra del campo in maglia nera, mentre i padroni di casa in classica maglia bianca.

16.01 – E’ tutto pronto al Bruno Nespoli, le squadre fanno il loro ingresso in campo, tra pochi istanti il calcio d’inizio

15.50 – Rientrano negli spogliatoi le squadre per le ultime formalità prima di scendere in campo per l’inizio della gara.

15.42 – Sei punti fin qui per l’Olbia, ottava forza del campionato, frutto di due vittorie ottenute sempre in casa contro Pistoiese e Viterbese. Sono invece 8 i punti per il Cesena, attualmente quarta in classifica

15.34 – Nota di colore, sfida da ex per Canzi che lavorò a Cesena come vice di Mario Beretta.

15.26 – Max Canzi che deve fare a meno dall’inizio di Giandonato e Biancu, usciti malconci dall’ultima sfida con la Lucchese

15.18 – Ecco le formazioni ufficiali:

Olbia 4-3-1-2 Ciocci; Arboleda; Brignani, Emerson, Travaglini; Lella, Chierico, Palesi; Ragatzu; Udoh, Mancini. A disposizione: Van Der Want, Pisano, Boccia, Glino, Scanu, Giandonato, Biancu, Occhioni, Demarcus, Pinna. Allenatore: Canzi

Cesena: 4-3-3 Nardi; Ciofi, Mulè, Pogliano, Yabre; Ilari, Rigoni, Ardizzone; Pierini, Bortolussi, C. Shpendi. A dispozione: Fabbri, Benedettini, Lepri, Steffè, Brambilla, Munari, Berti, Nannelli, Caturano, S. Shpendi, Tonin. Allenatore: Viali

15.15 – Iniziano a scaldarsi i portieri delle due squadre. Temperatura estiva al Nespoli con 33 gradi e poco vento. A breve entrambe le rose inizieranno il classico warm up pre gara.

15:00 – Buon pomeriggio gentili lettori di Centotrentuno dal Bruno Nespoli di Olbia da dove vi racconteremo la sfida tra i padroni di casa e il Cesena.

FORMAZIONI

Ciocci;
Arboleda;
Brignani,
Emerson,
Travaglini;
Lella,
Chierico,
Palesi;
Ragatzu;
Udoh,
Mancini.(61' Occhioni)

All.: Canzi

Ammoniti:
38' Brignani

Espulsi:
Nardi;
Ciofi,
Mulè,
Pogliano, (61' Lepri)
Yabre; (46' Steffé)
Ilari,(65' Berti)
Rigoni,
Ardizzone;
Pierini, (61' Tonin)
Bortolussi,
C. Shpendi. (57' Caturano)



All.: Viali

Ammoniti:
51' Shpendi

Espulsi:

TAG:  Olbia Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti