Biancu in azione in maglia Olbia

Olbia, conferme per Biancu e Lella: un Drago per la porta della Torres

Tre importanti conferme un colpo nella serata di mercato delle squadre sarde di Serie C e Serie D.

In casa Olbia si punta ancora sulla continuità: dopo le conferme di Giandonato e Altare, ecco quelle dei prestiti di Nunzio Lella e Roberto Biancu e quella di Andrea Cocco. Il centrocampista barese del 2000 disputerà la sua seconda stagione in Serie C (27 presenze e 1 gol tra campionato e playout) e ritroverà soprattutto Max Canzi, che l’aveva voluto con sé nella Primavera rossoblù dopo averlo notato con i pari età del Bari. Stesso destino per il regista sassarese che ha recentemente cambiato la procura passando a Quadratum: Canzi potrà puntare ancora sul fido metronomo come tre anni fa in Primavera. Per entrambi anche il rinnovo del contratto con i rossoblù, fino al 2023 per Lella e fino al 2024 per Biancu.

Secondo quanto Gianluca Di Marzio, sarebbe pronto anche il rinnovo di Andrea Cocco fino al 2022; l’esperta punta, arrivato da svincolato nella scorsa annata, vestirà ancora i colori dei Bianchi: obiettivo migliorare i 4 gol del campionato chiuso ai playoff e guidare con esperienza l’attacco della compagine guidata dal tecnico milanese.

In Serie D, la Torres ha finalmente trovato chi difenderà i pali della porta della squadra di Aldo Gardini: sarà il 2001 Giacomo Drago di proprietà del Novara ma che ha disputato l’ultima stagione in Primavera col club con cui è cresciuto, il Genoa. “Già a giugno era la squadra che mi aveva messo più dubbi in testa – le sue prime parole in rossoblù – avevo voglia di venire in una piazza come questa, dove si respira storia, e devo dire che le belle parole spese per me dal presidente sono state importanti. Sul gruppo ho avuto subito una bella sensazione, spero di ripagare la fiducia”.

Matteo Porcu

 

 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti