serie-c-olbia-emerson-centotrentuno-giordano

Olbia e Giana si annullano, finisce a reti inviolate

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

“Una partita crocevia della nostra stagione“- così l’ha definita mister Max Canzi alla vigilia. L’Olbia sfida la Giana Erminio al Bruno Nespoli nel 35° turno del Girone A della Serie C.

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura dell’inviata Roberta Marongiu

TABELLINO

Olbia-Giana Erminio 0-0 | 35ª giornata Serie C

OLBIA: Tornaghi, Arboleda, Altare, Emerson, Cadili (73’ Demarcus), La Rosa, Lella, Pennington (73’ Marigosu), Biancu, Ragatzu (82’ Gagliano), Udoh (82’ Cocco). A disp.: Van der Want, Cabras, Secci, Ladinetti, Belloni. All.: Max Canzi.

GIANA ERMINIO: Acerbis, Marchetti, Bonalumi, Montesano, Perico (88’ Barazzetta), Madonna (88’ Rossini), Dalla Bona (64’ Capano), Pinto, Zugaro (64’ De Maria), Perna (81’ Ferrario), Corti. A disp.: Zanellati, Benatti, Pirola, Palazzolo, Finardi, Ruocco, D’Ausilio. All.: Oscar Brevi.

ARBITRO: Roberto Lovison (Padova), assistenti: Andrea Nasti (Napoli) ed Edoardo Federico Cleopazzo (Lecce). Quarto ufficiale: Lucio Felice Angelillo (Nola).

AMMONITI: 37’ Zugaro, 38’ Arboleda, 44’ Perna

NOTE: Al 92’ ammonito il tecnico Brevi. Partita disputata a porte chiuse. Recupero: 0’pt, 6’st. 

FINALE

E dopo 6 minuti di recupero termina la partita tra Olbia e Giana con il risultato di 0-0. Una partita equilibrata che non premia nessuna delle due squadre che escono stremate dal campo di gioco. Con 41 punti l’Olbia supera la Carrarese, battuta ieri. Ora attendiamo l’esito di Pergolettese-Piacenza

92′ – Ammonito dalla panchina il tecnico Brevi che si lamenta di una decisione arbitrale

91′ – CHE OCCASIONE OLBIA! Altare di testa prolunga per Marigosu che si mangia la rete da due passi!

90′ – Decretati 6 minuti di recupero

88′ – Doppio cambio per Brevi: fuori Madonna e Perico, dentro Rossini e Barazzetta

86′ – Palla in mezzo per Lella che non arriva deciso sulla palla

82′ – Cambi anche per l’Olbia: fuori Udoh e Ragatzu, dentro Cocco e Gagliano

81′ – Altro cambio Giana: fuori Perna per Ferrario

Ragatzu, altissima!

80′ – Punizione quasi al limite dell’area per l’Olbia!

76′ – Ragatzu a botta sicura la butta sui cartelloni pubblicitari, occasionassima!

73′ – Cambi per l’Olbia: fuori uno stremato Cadili, dentro Demarcus. Fuori anche Pennington, al suo posto Marigosu

69′ – DOPPIO SALVATAGGIO TORNAGHI: Su De Maria e Madonna! Interventi miracolosi che hanno tolto il pallone dalla porta. Poi subisce anche un fallo e deve ricevere soccorso

64′ – Doppio cambio Giana: fuori Dalla bona per Capano ed esce Zugaro per De Maria

62′ – Ancora Olbia! Cross di Biancu, Lella colpisce male l’invito a rete

59′ – Ci prova Udoh! ParaAcerbis

57′ – Azione insistita dei bianchi, la chiude La Rosa, palla fuori

55′ – Ci prova Perico, blocca Tornaghi

50′ – Punizione di Emerson da centrocampo, spizza Altare in area, palla fuori

47′ – Gioco fermo per prestare soccorso a La Rosa

Nessun cambio tra i 22 iniziali

46′ – INIZIA LA RIRESA

INTERVALLO

Senza recupero termina la prima frazione con il risultato di 0-0

45′ – Bella conclusione di Pennington, parata da Acerbis

44′ – Ammonito Perna per aver atterrato Udoh che scappava sulla fascia

43′ – Pericolosa la Giana con Corti in attacco, si immola Altare da terra

38′ – Risponde subito Arboleda, ricevendo anch’egli un giallo

37′ – Il primo a finire sul taccuino dell’arbitro alla voce “ammoniti” è Zugaro

36′ – Tentativo Olbia con la conclusione di Biancu, fuori non di moltissimo

34′ – Spara altissimo Lella

26′ – Punizione di Biancu dalla distanza, lato destro: palla dritta sulle braccia di Acerbis

21′ – Pericolosa la Giana in avanti, l’azione si conclude con un tentativo di Zugaro, murato da Lella

14′ – Ragatzu per Pennington che sulla corsia di sinistra si porta avanti e lancia Udoh, anticipato da Acerbis

11′ di gioco, l’Olbia prova a far girare palla con l’ordine, la Giana attende il momento giusto per far male

6′ – Scambio Ragatzu-Biancu, conclusione del centrocampista deviata in angolo

4′ – Risponde l’Olbia con un calcio d’angolo, palla lunga a Cadili che sbilanciato di testa manda fuori

Sugli sviluppi la palla arriva a Montesano che conclude a lato della porta

2′ – Corner per gli ospiti

1′ – PARTITI

Qualche minuto di attesa per la riparazione della rete difesa da Tornaghi

Olbia in consueto completino bianco attaccherà da destra a sinistra, la Giana da sinistra e con un completino total red

14:58 – Squadre in campo!

14:52 – Pochi minuti ancora e le due squadre faranno il loro ingresso in campo

Oltre all’allenatore Brevi, anche Davide Zugaro è un ex della gara

14:46 – Un gruppo torna negli spogliatoi, gli specialisti dei calci piazzati si trattengono un po’ di più per provare i tiri da varie distanze

LE FORMAZIONI

Olbia: Tornaghi, Arboleda, Altare, Emerson, Cadili, La Rosa, Lella, Pennington, Biancu, Ragatzu, Udoh. 

Giana Erminio: Acerbis, Marchetti, Bonalumi, Montesano, Perico, Madonna, Dalla Bona, Pinto, Zugaro, Perna, Corti.

14:30 – Ecco l’Olbia

14:20 – Giana già in campo per il riscaldamento, per i bianchi in campo solo portieri e preparatore Martellotta, attendiamo il resto della squadra

14:15 – Temperature decisamente primaverili quest’oggi a Olbia, a differenza di mercoledì scorso.

14:00 – Buon pomeriggio dallo Stadio Bruno Nespoli di Olbia da dove vi racconteremo la sfida tra i padroni di casa e la Giana Erminio.

TAG:  Olbia Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti