L’Olbia passa di misura: Bianchi in vantaggio nel playout

Prima delle due sfide da dentro o fuori per l’Olbia di Oscar Brevi che ospita la Giana Erminio nell’andata del playout per evitare la retrocessione.

la cronaca della gara 

TABELLINO
OLBIA – GIANA ERMINIO 1-0 (0-0) | PLAY OUT – ANDATA SERIE C, GIRONE A

OLBIA: Aresti, La Rosa, Gozzi, Altare, Candela (89’ Mastino), Vallocchia (78’ Pennington), Giandonato (85’ Manca), Lella, Pisano, Cocco, Ogunseye (78’ Verde). A disp.: Van der Want, Barone, Pitzalis, Zugaro, Vergara, Miceli, Biancu, Parigi. All.: Oscar Brevi.

GIANA ERMINIO: Acerbis, Perico (76’ Duguet), Montesano, Nolan, Madonna, Dalla Bona, Maltese, Piccoli (50’ Bellazzini), Solerio, Perna (87’ Corti), Manconi (87’ Fumagalli). A disp.: Leoni, Gambardetti, Pedrini, Teso, Capano, Sosio, Pirola, Greselin. All: Cesare Albè.

ARBITRO: Alberto Santoro di Messina coadiuvato da Davide Moro di Schio, Alberto Zampese di Bassano. Quarto uomo Paolo Bitonti di Bologna.

AMMONITI: 29’ Piccoli, 35’ Altare, 66’ Solerio

MARCATORI: 55’ (A) Perna,
NOTE: Recupero: 2’ pt, 6’ st.

FINISCE QUI! L’Olbia vince l’andata dei Playout!

95′ l’Olbia prova a rifarsi vedere in avanti

92′ punizione per la Giana, lato sinistro, la palla finisce in area, dopo una serie di tocchi la difesa bianca mette in corner

Sei di recupero

Tra poco scopriremo il recupero.

89′ cambio Olbia: esce Candela entra Mastino

87′ Doppio cambio Giana: Perna fuori per Corti e Manconi fuori per Fumagalli

85′ Cambio nell’Olbia: fuori Giandonato dentro Manca

82′ ammonito Madonna: fallo su Altare che usciva con ottimo disimpegno dalla difesa

78′ doppio cambio tra le fila dell’Olbia: fuori Ogunseye per Verde e Vallocchia per Pennington

76′ secondo cambio Giana, fuori Perico, dentro Duguet

75 – ‘corner per i bianchi, esce Acerbis. Olbia-Giana Erminio 1-0

66′ ammonito anche Solerio nella Giana.

Succede poco in questi frangenti, ritmi più bassi dopo il vantaggio gallurese.

Olbia in vantaggio non con La Rosa, ma l’ultimo tocco è stato del lombardo Perna: nulla cambia ai fini del punteggio, Olbia-Giana 1-0

55′ LA ROSA PORTA L’OLBIA IN VANTAGGIO! Angolo di Giandonato, spizza di testa il difensore olbiese!

54′ occasionissima Olbia con il tiro di Vallocchia dai 20 metri, deviata da Acerbis! Sarà corner per i Bianchi!

52′ gioco fermo, Nolan a terra, intervengono i sanitari

50′ primo cambio: Piccoli esce per Bellazzini

49′ punizione dalla distanza di Giandonato, palla sui piedi di Pisano che dal limite dell’area calcia sopra l’incrocio.

48′ la ripresa inizia sullo stesso canovaccio del primo tempo: fallo duro ai danni dell’Olbia, nessun cartellino sventolato e punizione per i bianchi

SI RIPARTE! Nessun cambio.

La prima frazione ha visto un’Olbia certamente più pimpante degli avversari e ritmi tutto sommato buoni, considerando il lungo stop.

Finisce qui, dopo 2′ di recupero concessi dal direttore di gara il primo tempo di Olbia-Giana Erminio. Partita pesantissima per le due squadre che si giocano la salvezza in 180’. Ricordiamo che con due pari passerebbe la compagine di Gorgonzola.

45+1′ Vallocchia e Candela dialogano sulla fascia sinistra, la palla deviata dai difensori in maglia rossa finisce in corner

un minuto al termine del primo tempo, 0-0 tra Olbia e Giana

42′ altra occasione Olbia partita da Pisano che mette in mezzo e prima Ogunseye poi Vallocchia non riescono a concretizzare

38′ Cocco dalla sinistra mette in mezzo per Ogunseye, l’attaccante non controlla e tira di prima sui piedi di Acerbis

37′ Manconi supera due avversari e arriva al tiro, ma il rasoterra termina fuori.

35′ Prima ammonizione per l’Olbia: giallo per Altare

30′ Altra punizione per l’Olbia, stavolta distanza dal lato destro, Ogunseye non aggancia dentro l’area.

29′ arriva il primo ammonito della gara: si tratta di Piccoli della Giana.

27′ prova la conclusione dalla distanza Andrea Cocco, palla abbondantemente sul lato destro della porta difesa da Acerbis

23′ altro fallo ai danni dell’Olbia, ancora su Vallocchia; fino a qui nessun giallo estratto dal Signor Santoro della sezione di Messina, proteste dalla panchina olbiese

Si riprendo dopo un minuto di stop, Olbia-Giana 0-0 quando abbiamo varcato la metà del primo tempo.

22′ gioco fermo, dalla panchina sono intervenuti per assistere Acerbis che lamenta qualcosa dopo l’ultima parata.

21′ – Altro intervento scomposto su Vallocchia, altra punizione in favore dell’Olbia: Giandonato batte, palla tesa, va Acerbis con i pugni.

17′ azione di Maltese che sguscia sulla sinistra, mette in mezzo ma La Rosa si fa trovare pronto allontanando di testa

15′ Olbia vicina al gol! Batte La Rosa, palla deviata in angolo da Acerbis che si allunga sulla sinistra, grande occasione

14′ altra punizione per i bianchi, posizione centrale ma decisamente invitante, palla dentro la mezzaluna. Sulla palla La Rosa.

C’è però deviazione, sarà corner. Nulla di fatto.

Occasione Olbia! Giandonato in mezzo, Candela tocca servendo La Rosa che calcia la palla oltre la traversa. Si rimane sullo 0-0

11′ altra punizione Olbia, sempre centrale ma oltre i 25 metri…

7′ Madonna dal fondo, lato destro calcia in porta, Aresti abbraccia la palla. Olbia-Giana 0-0

5′ – da posizione centrale sui 20 metri Vallocchia e Giandonato, va Giandonato, palla dritta sul portiere

4′ Punizione per l’Olbia.

1′ prima incursione di Montesano dalla destra, palla in mezzo, Aresti respinge e la difesa bianca allontana.

1′ – Santoro dà il via, primo possesso Olbia.

FISCHIO D’INIZIO!

19:59 – Viene osservato il minuto di raccoglimento, tra poco il fischio d’inizio

19:50 – Sebbene manchi il pubblico, vengono lette le formazioni in questo momento. Tra poco squadre in campo.

19:47 – Protocolli molto rigidi per questa partita, sia perché si tratta di playout, ed è organizzato dalla Lega, ma soprattutto per le misure antiCovid

19:45 – 15′ al calcio d’inizio, le panchine sono già in campo, attendiamo le squadre

19:38 – Ultime fasi di riscaldamento al Nespoli.

LE FORMAZIONI

Olbia: Aresti, La Rosa, Gozzi, Altare, Candela, Vallocchia, Giandonato, Lella, Pisano, Cocco, Ogunseye. A disposizione: Van der Want, Barone, Pitzalis, Mastino, Zugaro, Vergara, Pennington, Manca, Miceli, Biancu, Verde, Parigi. Allenatore: Oscar Brevi

Giana Erminio: Acerbis, Perico, Montesano, Nolan, Madonna, Dalla Bona, Maltese, Piccoli, Solerio, Perna, Manconi. A disposizione: leoni, Gambaretti, Pedrini, Duguet, Teso, Fumagalli, Capano, Sosio, Pirola, Bellazzini, Greselin, Corti. Allenatore: Cesare Albé.

Arbitro: Santoro di Messina

19:18 – Al Nespoli inizia il riscaldamento: Giana già in campo, per l’Olbia entrano i portieri. La serata è ventilata e tutto sommato fresca, considerato il calendario.

19:15 – Sfida molto sentita al Bruno Nespoli con le due squadre che si giocano la permanenza nella categoria: i precedenti sorridono ai padroni di casa in questa stagione con una vittoria e un pareggio in rimonta in trasferta.

19:00 – Buonasera amici sportivi, stiamo per raccontarvi la gara d’andata tra Olbia e Giana Erminio.

a cura di Roberta Marongiu

TAG:
 Serie C

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti