Giorgio Altare | Foto Sandro Giordano

Olbia, in 10 contro la Pro Vercelli è un punto d’oro!

Sfida alla capolista per l’Olbia di Max Canzi che accoglie nel lunch match del Girone A la Pro Vercelli, attualmente in testa alla classifica: i bianchi sono reduci da tre pareggi consecutivi in campionato.

la cronaca della partita 

a cura dell’inviata al Bruno Nespoli, Roberta Marongiu

TABELLINO

OLBIA-PRO VERCELLI 0-0 | 7ª giornata Serie C, Stadio Nespoli di Olbia

OLBIA: Tornaghi, La Rosa, Emerson, Altare, Pennington, Lella (70’ Arboleda), Giandonato (70’ Biancu), Ladinetti, Cadili, Cocco, Udoh (70’ Gagliano). A disp.: Barone, van der Want, Dalla Bernardina, Demarcus, Occhioni, Cossu, D’Agostino, Marigosu. All.: Max Canzi

PRO VERCELLI: Saro, Masi, De Marino, Hristov, Nielsen, Blaze, Iezzi, Rolando (55’ Borello), Graziano (70’ Erradi) Zerbin (72’ Romairone), Comi (82’ Padovan).  A disp.: Tintori, Emmanuello, Della Morte, Ruggiero, Clemente, Secondo, Carosso.  All.: Francesco Modesto.

ARBITRO: Marco Monaldi di Macerata coadiuvato da Lipari di Brescia e Piazzini di Prato. Quarto uomo: Cosseddu di Nuoro.

AMMONITI: 44’ Emerson, 56’ Zerbin, 85’ Gagliano, 87’ Blaze, 90’ Padovan

ESPULSI: 52’ Emerson per doppia ammonizione. 69’ Modesto, allenatore della Pro Vercelli per proteste dalla panchina.

NOTE: Recupero: 0 pt, 5’ st.

Partita generosissima dei bianchi che avrebbero potuto fare bottino pieno contro la capolista e nonostante l’inferiorità numerica, a causa dell’espulsione di Emerson. Per buoni sprazzi di gara gli uomini di Canzi hanno avuto il pallino del gioco e occasioni importanti per portarsi in vantaggio. Certo, la prestazione perfetta di Tornaghi racconta di salvataggi importanti e pericoli sventati. Per questa diretta è tutto ma restate con noi per il post partita!

95′ – Monaldi fischia un fuorigioco e anche la fine della partita

94′ – Gagliano lotta su un pallone e contro due avversari addosso conquista una punizione importantissima sulla sinistra. Biancu sulla palla

93′ – Ora è la Pro che spinge alla ricerca del gol, i bianchi si aggrappano con tutte le unghie a questo pari

92′ – Blaze pericolosissimo e ancora velocissimo sulla destra mette dentro per Padovan: salva Altare allontano, poi Ladinetti alza un campanile pericoloso ma Tornaghi recupera in due tempi

90′ – Saranno 5 i minuti di recupero. Risultato ancora fermo sullo 0-0, Olbia disperatamente in avanti con un uomo in meno

90′ – Giallo per Padovan per un fallo su Altare

89′ – Un minuto più recupero

87′ – Punizione Ladinetti dalla distanza, nulla di fatto

85′ – Ammoniti Gagliano e Blaze

84′ – Ancora Olbia pericolosa con un colpo di testa di Altare che non sorprende Saro

82′ – Altro cambio in casa Pro: dentro Padovan al posto di Comi

78′ – Altro grande intervento difensivo di Tornaghi su Comi!

72′ – Altro cambio per la capolista: fuori Zerbin per Romairone

70′ – Girandola di cambi: i piemontesi sostituiscono Graziano, al suo posto Erradi. Canzi, invece, sostituisce Giandonato con Biancu, Udoh con Gagliano e Lella con Arboleda

69′ – Espulso Modesto, allenatore della Pro per proteste. Momenti molto concitati

68′ – CLAMOROSO SALVATAGGIO DI TORNAGHI E PENNINGTON! Salvano in due occasioni su Comi, prima respinge il portiere poi il centrocampista sulla linea salva i bianchi!

60′ Ancora Udoh, stavolta la conclusione tocca a lui, ma spara altissimo! Altra conclusione sprecata per i bianchi che insistono!

59′ – L’Olbia riparte con rabbia, Udoh in velocità sulla sinistra mette in mezzo una palla ma nessun compagno raccoglie

57′ – Punizione per l’Olbia, Cocco in area trattenuto in maniera non regolare, l’arbitro chiede all’attaccante di alzarsi. Vibranti proteste al “Nespoli”

56′ – Ammonito anche Zerbin, la partita inizia a farsi molto nervosa. Olbia-Pro Vercelli  ancora ferme sullo 0-0

55′ – Primo cambio della partita, Modesto sostituisce Rolando con Borello

54′ – Punizione per la Pro affidata a Rolando, palla alta sopra la traversa

52′ – Secondo intervento di Emerson, secondo giallo e rosso per Emerson. Olbia in 10 uomini.

46′ – Stessi effettivi del primo tempo

46′ – Inizia il secondo tempo di Olbia-Pro Vercelli

45′ – Senza recupero termina il primo tempo al Nespoli in cui c’è stata una supremazia dei bianchi di Canzi dal 25′ in poi.

45′ – Punizione calciata Rolando, la palla morbida attraversa l’area e arriva a Lella che spazza via

44′ – Il primo ammonito della partita è Emerson che causa una punizione per l’attuale capolista

40′ – Risultato ancora fermo sullo 0-0 ma partita davvero avvincente, una sola squadra in campo, la Pro pensa a difendersi

32′ – Olbia molto propositiva in questo momento, si gioca nella metà campo degli avversari

28′ – Ancora Olbia in area: azione confusa, i bianchi vengono rimbalzati in qualche modo dalla difesa degli altri bianchi quest’oggi in maglia nera

26′ – L’Olbia chiede a gran voce un rigore per un fallo in area su Udoh, il signor Monaldi è di un altro avviso

25′ – Blaze davanti a Tornaghi spara altissimo un pallone insidiosissimo

21′ – Giandonato in verticale per Udoh, l’attaccante viene anticipato dalla difesa avversaria

15′ – Da punizione dalla distanza, Altare in volo, ma da posizione di offside, colpisce sopra la traversa, palla fuori di un soffio

10′ – SUPER TORNAGHI! Sugli sviluppi del corner doppio salvataggio del portiere dei bianchi da distanza ravvicinata in una grossa mischia in area, riflessi prontissimi su Comi e Rolando.

10′ – BRIVIDO! Tiro cross di Blaze morbido ma insidiosissimo, Tornaghi si distende e accompagna in corner

9′ – Punizione per la Pro

6′ – Udoh, da due passi, servito da Pennington arriva al colpo di testa impegnando Saro nella prima parata della gara

4′ – L’Olbia inizia a cercare ordine. Cocco addomestica la palla con una sponda per Giandonato, Udoh si sforza per tenere in campo la palla vicino al fondo ma un avversario ha la meglio

3′ – Fasi di studio

1′ – Inizia ora il match! Partite Olbia e Pro Vercelli

12:32 – Come non detto, qualche minuto di ritardo per una rete da sistemare, quella alla sinistra della tribuna

12:30 – Tutto pronto al “Nespoli”!

12:25 – Attendiamo l’ingresso delle due squadre

12:15 – Olbia negli spogliatoi, la Pro si deve attendere i 4 minuti canonici prima di entrare

12:00 – Non saranno della partita Pisano, Pitzalis e Doratiotto

11:54 – Anche la Pro Vercelli può procedere con le operazioni

11:50  Olbia sul rettangolo verde, inizia il riscaldamento

11: 45 – Giornata dal clima piacevole al Nespoli. In campo i portieri di entrambe le formazioni

11:30 – Buongiorno amici di www.centotrentuno.com dal Bruno Nespoli di Olbia, qui per raccontarvi la sfida tra i padroni di casa e la Pro Vercelli, capolista del Girone A.

Le formazioni:

OLBIA: Tornaghi, La Rosa, Emerson, Altare, Pennington, Lella, Giandonato, Ladinetti, Cadili, Cocco, Udoh. A disp.: Barone, van der Want, Dalla Bernardina, Demarcus, Arboleda, Occhioni, Cossu, Biancu, D’Agostino, Marigosu, Gagliano. All.: Max Canzi

PRO VERCELLI: Saro, Masi, De Marino, Hristov, Nielsen, Blaze, Iezzi, Rolando, Zerbin, Comi.  A disp.: Tintori, Emmanuello, Romairone, Della Morte, Ruggiero, Borello, Padovan, Clemente, Erradi, Secondo, Carosso.  All.: Francesco Modesto.

ARBITRO: Marco Monaldi di Macerata coadiuvato da Lipari di Brescia e Piazzini di Prato. Quarto uomo: Cosseddu di Nuoro.

TAG:  Serie C
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti