Olbia-Monza 0-3, Brevi debutta con un ko

Tutto facile per la squadra di Brocchi che espugna il Nespoli con la doppietta di Chiricò e il gol di Scaglia.

Un Chiricò in giornata di grazia (due gol e un assist) consente al Monza di passeggiare sull’Olbia, cui non ha giovato l’esordio in panchina di Oscar Brevi, che pure aveva puntato sul 3-5-2 (con i terzini Mastino e Pitzalis come quinti) per trovare maggiore equilibrio. Non era certo la sfida contro la capolista, con un organico che farebbe la sua figura in Serie B, quella dove i bianchi avrebbero dovuto trovare i punti salvezza: troppo vasto il divario tecnico tra le due squadre, anche se i ragazzi di Brevi nel primo tempo ci hanno provato con maggiore vigore, prima di cedere ai colpi di un Chiricò in stato di grazia.

LA CRONACA – Tutto facile, fin troppo, per i ragazzi di Brocchi che nella prima frazione trova la buona reazione dei padroni di casa, ma anche il vantaggio con Chiricò al 31′, con il mancino. La coppia Cocco-Ogunseye punge dalle parti di Lamanna, senza però lasciare il segno a differenza dello scatenato trequartista ospite, che al 55′ sigla il raddoppio direttamente su punizione. E al 63′ trova anche l’assist per il difensore centrale Scaglia, ancora su calcio piazzato. L’ingresso di Parigi e Doratiotto ravviva l’attacco gallurese, ma il gol non arriva. Finisce 0-3, con i punti che in classifica restano 11 in 17 incontri, con la preoccupante differenza reti di -16: in caso di successo della Giana Erminio nel derby lombardo contro l’Albinoleffe, i bianchi di Brevi passerebbero da penultimi a fanalino di coda. Non proprio il miglior debutto per l’ex tecnico del Renate, che avrà tanto da lavorare per risollevare morale e rendimento di quella che, al momento, resta la seconda squadra della Sardegna nel calcio professionistico.

Francesco Aresu

TABELLINO

Olbia: Crosta, Della Bernardina, Gozzi, Pisano, Mastino, Biancu, Muroni, Lella, Pitzalis, Ogunseye (73′ Parigi), Cocco (73′ Doratiotto). A disposizione: Barone, Van Der Want, Zugaro, Miceli, Pennington, Verde, Demarcus. Allenatore: Oscar Brevi

Monza: Lamanna, Lepore, Scaglia, Bellusci, Anastasio (83′ Marconi), Armellino (65′ Fossati), Rigoni, Iocolano (83′ Galli), Chiricò (67′ Mosti), Gliozzi, Marchi (dal 65′ Brighenti). A disposizione: Sommariva, Del Frate, D’Errico, Finotto, Negro, Di Munno. Allenatore: Christian Brocchi

Arbitro: Mario Vigile di Cosenza.

Marcatori: Chiricò 31 e 55′, Scaglia 63′

Ammoniti: Matino (O), Muroni (O), Lella (O)

Recupero: 2 + 3

TAG:

Sponsorizzati