Ahi Olbia, arriva il terzo stop consecutivo

Campanello d’allarme per l‘Olbia che subisce la terza sconfitta consecutiva dopo le due vittorie di inizio campionato.

I Bianchi si sono arresi alla vice-capolista del Girone A, il Renate col punteggio di 2-0: una gara combattuta che ha visto prevalere la squadra allenata da Aimo Stefano Diana con le reti di Guglielmotti e Kabashi. Eppure erano stati galluresi di Michele Filippi ad andare più vicini al vantaggio con Ogunseye e Parigi nel primo tempo, ma il pallone sfiora solamente il palo in entrambe nelle occasioni: nella ripresa i nerazzurri passano in vantaggio con la conclusione sporca di Guglielmotti che beffa Van der Want. Satalino risponde da campione su Dalla Bernardina, ma è il Renate a chiudere i conti con la staffilata da lontano di Kabashi per il definitivo 2-0.

Renate-Olbia 2-0

Renate: Satalino, Pizzul (56’ Guglielmotti), Baniya, Possenti, Galuppini (82’ Militari), Damonte, Rada, Anghileri, Ranieri, Grbac (Kabashi), Maritato (69’ Plescia). A disp.: Stucchi, Petito, Pelle, Marchetti, De Sena. All.: Aimo Stefano Diana
Olbia: Van der Want, Pisano, La Rosa, Dalla Bernardina, Pitzalis, Lella, Muroni (69’ Vallocchia), Biancu, Doratiotto (59’ Pennington), Parigi, Ogunseye. A disp.: Crosta, Barone, Zugaro, Mastino, Miceli, Belloni, Manca, Vallocchia, Demarcus, Verde. All.: Michele Filippi
Arbitro: Daniele Virgilio (Trapani). Assistenti: Francesco Cortese (Palermo) e Lorenzo Poma (Trapani)
Marcatori 62’ Guglielmotti, 85’ Kabashi
Ammoniti: La Rosa (O), Dalla Bernardina (O), Vallocchia (O), Ranieri (R)

TAG:

Sponsorizzati