agenzia-garau-centotrentuno
manca-lanusei

OstiaMare-Lanusei 1-0: continua la crisi dei ragazzi di Campolo

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Turno natalizio ricco di ricordi e pressioni date dalla classifica per il Lanusei di mister Campolo. Ogliastrini che ritrovano l’allenatore Aldo Gardini tra i laziali e che arrivano da tre sconfitte consecutive in campionato. Sono tre le vittore in fila, invece, per i padroni di casa prima di questo turno.

Rivivi la diretta testuale della partita 

A cura di Francesco Ferrara

Partita frizzante quella andata in scena questo pomeriggio allo stadio “Anco Marzio” di Ostia tra Ostiamare e Lanusei che alla fine ha visto la formazione padrona di casa portarsi a casa l’intera posta in palio. Ogliastrini che hanno badato soprattutto a difendere, specie nella prima frazione di gioco, lasciando le redini della gara in mano agli avversari per poi cercare di colpire in contropiede, ma purtroppo quest’oggi la squadra di Campolo non è riuscita a trovare la via della rete ed è sopraggiunta la quarta quinta sconfitta in sei gare.. Per i laziali, invece, la rete di Lorusso nella parte centrale della ripresa comporta la quarta vittoria consecutiva e l’aggancio alla zona play-off.

Fischio finale.

Scocca ora il 90′, ci saranno 4 minuti di recupero.

89′- Punizione interessante battuta dalla destra da Masia che mette la palla in area ma la difesa laziale è attenta e sventa la minaccia allontanando il pallone.

87′- Ci prova ancora il Lanusei con Fernandez che ci prova dalla distanza ma la conclusione termina a lato.

85′- Ci prova la squadra ospite con una serie di cross in area che però la difesa laziale riesce a respingere.

Doppio cambio per il Lanusei esce il numero 1 Palombo ed il numero 5 Pischedda ed entra il numero 12 Benvenuti ed il numero 15 Secci.

Valzer di sostituzioni in casa Ostiamare.

77′- Traversa clamorosa centrata da Gaetani al termine di un’azione corale da parte della formazione sarda.

75′- Il calcio d’angolo, scaturito dall’azione precedente non viene sfruttato dai padroni di casa e l’azione sfuma.

74′- Occasionissima per i padroni di casa con una conclusione al volo dal limite dell’area di Lorusso che però viene sventata da un grande intervento di Palombo che mette in angolo.

Valzer di sostituzioni in casa Lanusei, escono il numero 3 Meledandri, il numero 11 Manca ed il numero 8 Di Lollo ed entrano il numero 20 Fernandez, il numero 16 Masia ed il numero 13 Tozzo.

67′- I padroni di casa passano in vantaggio con un colpo di testa di Lorusso che ricevuto un cross dalla sinistra colpisce di testa e batte il portiere avversario posizionato non benissimo a difesa della porta.

Vantaggio dell’Ostiamare.

66′- Azione molto funambolica da parte del Lanusei che in qualche modo riesce ad arrivare in area di rigore avversaria e a tentare la conclusione a rete con Ciotoli ma la palla termina a lato.

61′- Azione insistita da parte dei padroni di casa che dopo un batti e ribatti arrivano al cross in area dalla sinistra, ma Palombo in uscita blocca la sfera.

58′- Il gioco è fermo per l’infortunio accorso al numero 8 dell’Ostiamare Sabelli che però si rialza dopo l’intervento dei medici.

54′- Ci provano ancora i sardi con Gaetani che entrato in area tenta la conclusione a rete la palla, però, termina di poco alta.

52′- Occasione da gol interessante per i sardi prima con Petrucelli che da fuori area lascia partire un tiro che viene bloccato con qualche affanno da Trovato.

49′- ci prova ancora l’Ostiamare con una conclusione in area di Cardillo che però non colpisce bene la sfera e la difesa sarda allontana la minaccia.

Valzer di ammonizioni in casa Lanusei dato che in pochi minuti sono stati ammoniti il numero 9 Ciotoli ed il numero 3 Meledandri.

Inizia il Secondo Tempo.

Scocca ora il 45′ e senza recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi.

41′-Punizione insidiosa per il Lanusei battuta da Gaetani che scodella in mezzo per un compagno che riesce a fare la sponda per Di Lollo che mette la palla in porta e segna ma l’arbitro ferma tutto per un fallo in attacco.

38′- Ci prova il Lanusei con un cross interessante dalla sinistra effettuato da Di Lollo ma Trovato in uscita blocca la sfera.

36- Ci prova ancora l’Ostiamare con un cross velenoso dalla destra di Lazzari che però viene intercettato da Palombo che in uscita blocca la sfera.

Dopo la prima mezz’ora di gioco sono i padroni di casa a fare la partita e a cercare con più insistenza la via della rete, i sardi, d’altro canto si difendono con ordine e tentano di colpire in contropiede.

27′- Grande occasione per i padroni di casa con Bertoldi che ricevuta la palla è entrato in area e ha tenta la conclusione a rete, la palla è uscita di pochissimo sfiorando il palo alla sinistra di Palombo.

26′- Occasione per il Lanusei con un calcio d’angolo, battuto dalla destra, che però viene bloccato senza problemi da Trovato.

Siamo al 23 adesso la partita sta acquisendo un ritmo molto blando con l’arbitro che è costretto ad interrompere spesso il gioco tra falli in attacco e fuorigioco di rientro.

19′- Occasione per l’Ostiamare con una punizione battuta da Bertoldi, la palla messa in area viene allontanata dalla difesa ma sulla respinta arriva Ippoliti che tenta la conclusione dalla distanza ma la palla termina alta.

16′- Altra chance per i padroni di casa con un’azione confusa sulla quale Sossai riesce ad effettuare un cross in area per il numero 8 Sabelli che schiaccia di testa ma non inquadra la porta.

13′- Buona chance per i padroni di casa con una punizione battuta da Bertoldi per il numero 10 Lorusso che calcia in porta ma la palla termina alta.

10′- Occasione per il Lanusei con un tiro-cross, dalla sinistra, di Ciotoli che per poco non inganna l’estremo difensore avversario, la palla, infatti, termina sul fondo.

6′- Occasione per l’Ostiamare con una punizione battuta dalla sinistra e scodellata in mezzo ma Palombo esce ed abbranca in presa .

4′- Prima chance per il Lanusei sugli sviluppi di un calcio d’angolo, battuto dalla destra, la palla viene scodellata in mezzo ma la difesa laziale è attenta e allontana la minaccia.

2′- Prima azione d’attacco per i padroni di casa con un tiro cross dalla sinistra di Ippoliti ma il tiro deviato finisce comodo tra le braccia del portiere avversario.

1′-Calcio D’inizio.

Formazioni: OstiaMare: 1 Trovato, 2 Lazzeri, 3 Camara, 4 Orchi, 5 Sbardella, 6 Sossai, 7 Bertoldi, 8 Sabelli, 9 Cardillo, 10 Lorusso, 11 Ippoliti; Allenatore Aldo Gardini.

Lanusei: 1 Palombo, 2 Gualtieri, 3 Meledandri, 4 Petruccelli, 5 Pischedda, 6 Lazazzera, 7 Macrì, 8 Di Lollo, 9 Ciotoli, 10 Gaetani, 11 Manca; Allenatore Stefano Campolo.

13.30 – Ben ritrovati amici di Centotrentuno vi racconteremo tra circa un’ora la gara tra OstiaMare e Lanusei, con una vittoria la squadra sarda potrebbe togliersi dalle zone rosse della generale con l’andamento lento recente che ha fatto ripiombare il Lanusei di Campolo in zona play-out.

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti