agenzia-garau-centotrentuno
Claudia Cuccu e Paola Pintor, impegnate nel Fip Star di Cagliari

Padel, la sarda Claudia Cuccu: “Fip Star, che sorpresa!”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Da oggi il via ai campi del Tennis club di Cagliari il “FIP STAR Sardegna Open 2021″, prologo della seconda edizione del WPT-Sardegna Open 2021 (5-12 settembre).

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Ci saranno anche atleti e atlete sarde in gara per provare ” l’impresa” di entrare nel Cuadro del WPT. Abbiamo intervistato Claudia Cuccu, una vita nello sport, tra calcio a undici femminile, tra serie A e A2 (ben 336 gol). Poi, in seguito ad un brutto infortunio il passaggio al futsal. Claudia ora gestisce insieme a Carolina Vargiu l’impianto sportivo “Spazio Newton”, diventato punto di riferimento di padel, beach tennis e tennis. In questi giorni Claudia si prepara insieme a Paola Pintor (istruttore di padel, giocatrice classificata che già lo scorso anno ha calcato questo torneo) a una nuova sfida, quella del Fip Star 2021.

Claudia, come e quando è nata la passione per il padel e quando hai capito che volevi metterti in gioco?
“L’amore è scoppiato subito, da bambina ho giocato due tre anni a tennis, ma il padel mi ha colpito dal primo istante! Ho risentito quel magone allo stomaco alla prima partita un po’ impegnativa. In quel momento ho capito che sarebbe diventato il mio nuovo sport e passione”.

Il Fip Star è una bella vetrina che fa da contorno alla seconda volta della tappa del World Padel Tour a Cagliari (unica in Italia). Cosa ti aspetti dalla imminente sfida che aspetta te e la tua compagna?
“Siccome sono una persona competitiva, abituata a fare sport a certi livelli, eccoci qui in ballo: quando Paola mi ha chiesto di giocare con lei è stata una sorpresa, dato che dopo diversi anni ci siamo ritrovate a competere insieme come quando giocavano a calcio, a 11 e a 5, anni fa. Per me sarà la prima volta in questa competizione e sarà un modo per imparare e competere, cercando di capire come migliorare: è l’approccio che ho sempre utilizzato nello sport”.

Andrea Ferrari

TAG:  Padel
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti