agenzia-garau-centotrentuno
Josip Grbavac della Raimond Sassari (foto di Claudio Atzori)

Pallamano, la Raimond Sassari cede alla capolista Brixen

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

La Raimond Handball Sassari cede a Brixen nel big match della dodicesima giornata della Serie A Gold. 34-27 il risultato finale in favore degli uomini allenati da Davor Cutura, che si confermano in vetta alla classifica del nostro massimo campionato. I rossoblu, quest’oggi costretti al primo stop casalingo della stagione, rimangono a quota quattrodici punti, quinti e superati dalla Junior Fasano, corsara sul campo del Campus Italia.

I primi cinque minuti trascorrono sul filo dell’equilibrio (3-3 al 6′), qualche palla persa di troppo dei sassaresi consente a Brixen di trovare il primo doppio vantaggio della partita (3-5 all’8). La Raimond finisce sotto di quattro a metà frazione, Dapiran e compagni ne approfittano per allargare la forbice (7-13 al 22′). Nei successivi quattro minuti arriva la reazione dei rossoblu, che si riportano sotto con un parziale di 5-0 (12-13 al 26′), per poi subire il ritorno degli uomini di Cutura, bravi a riallungare fino al 13-16 di metà partita.

L’inizio di secondo tempo indirizza definitivamente la partita: i sassaresi incassano un break di 5-1, ritrovandosi sul -7 al 34′ (14-21). Il margine tra le due squadre si cristallizza nella fase centrale della ripresa, la seconda spallata di Brixen è decisiva e gli ospiti allungano ancora, sfiorando la doppia cifra di vantaggio a metà frazione (20-29). La fase finale della gara serve solo per stabilire il risultato che, allo scoccare della sirena, è 27-34.

TABELLINO | RAIMOND SASSARI-BRIXEN 27-34 (13-16)

RAIMOND SASSARI: Spanu 1, Aldini 1, Nardin 7, Carta, Mura, Querin 1, De Oliveira 1, Bronzo 5, Delogu, Halilkovic 3, Bomboi, Pintori, Delrio, Sampaolo, Grbavac 4, Brzic 4. ALLENATORE: Luigi Passino

BRIXEN: Volarevic, Di Giulio, Sirot, Bulzamini 4, Dapiran 13, Arcieri, Stricker 2, Kholodiuk 5, Iballi E. 4, Iballi A. 4, Wierer, Mimikos 1, Versakovs 1. ALLENATORE: Davor Cutura

La Redazione | Fonte Comunicato Stampa

TAG:  Pallamano
 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti