agenzia-garau-centotrentuno
Leo Querin (foto di Claudio Atzori)

Pallamano, la Raimond Sassari cerca il tris contro Siracusa

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Il gran secondo tempo di Carpi ha consentito alla Raimond Handball Sassari di trovare la seconda vittoria consecutiva. Il 34-26 finale ha portato i rossoblù al secondo posto in classifica con undici punti, a braccetto con Fasano e staccati di tre lunghezze dalla vetta occupata da Brixen. Archiviata la trasferta in Emilia Romagna, Leo Querin e compagni si apprestano a tornare a calcare il terreno di gioco amico del PalaSantoru per sfidare il Teamnetwork Albatro Siracusa.

I prossimi avversari della Raimond occupano l’ottavo posto nella graduatoria della Serie A Gold. Sette punti conquistati in altrettante gare disputate. Tre vittorie, un pareggio e una sconfitta compongono il ruolino di marcia della squadra siciliana. Dopo la bella vittoria nel penultimo turno, in trasferta contro Bolzano, i ragazzi di coach Reale si sono arresi, tra le mura amiche, alla capolista Brixen. Nel 23-28 maturato al termine dei sessanta minuti, il miglior realizzatore di Siracusa è stato Jan Gorela, con cinque reti mandate a referto.

Raimond Sassari-Teamnetwork Albatro Siracusa si giocherà Sabato 5 Novembre alle ore 18,30. La gara, valevole per l’ottava giornata della Serie A Gold, si disputerà al PalaSantoru e sarà diretta dalla coppia arbitrale composta da Dionisi e Maccarone. Il match sarà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sports, con produzione dell’evento affidata alla squadra di Directa Sport, media partner dei rossoblù.

La Redazione | Fonte Comunicato Stampa

 

TAG:  Pallamano
 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti