agenzia-garau-centotrentuno
La Raimond festeggia la vittoria contro Siracusa (foto di Claudio Atzori)

Pallamano, la Raimond Sassari serve il tris e rimane al secondo posto

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

La Raimond Handball Sassari batte il Teamnetwork Albatro Siracusa nella gara valevole per l’ottava giornata della Serie A Gold. 30-21 il punteggio finale in favore degli uomini guidati da Luigi Passino che, con i due punti conquistati quest’oggi, salgono a quota tredici nella classifica del nostro massimo campionato e rimangono secondi con una lunghezza di ritardo rispetto alla capolista Brixen, che recupererà, il 7 Dicembre, il match contro Pressano.

La gara non è stata così semplice così come potrebbe sembrare alla lettura del risultato finale. Per i sassaresi non c’è Grbavac, mentre i siciliani devono rinunciare a Gorela, indisponibile dell’ultim’ora. Le due squadre vanno avanti, punto a punto per i primi venti minuti. Il primo doppio vantaggio è per gli ospiti, 7-9 al 20′, ma la reazione della Raimond non tarda ad arrivare. Siracusa viene ripresa da Bronzo al 27′ (10-10) e sorpassata da Mijatovic che, a un minuto dalla sirena, segna il 12-11, risultato con il quale si chiude il primo tempo.

In avvio di ripresa, i ragazzi di coach Reale accusano il colpo dell’infortunio occorso a Souto Cueto nel finale di prima frazione. Sassari trova quattro gol di vantaggio al 40′ (18-14) e la gara prende una direzione ben precisa. Vinci e compagni provano a rimanere attaccati alla partita, ma la forbice si allarga. Brzic segna il +6, 22-16 al 46′, la Raimond può gestire gli ultimi minuti della contesa senza grossi patemi, chiudendola con il risultato di 30-21.

TABELLINO | RAIMOND SASSARI-TEAMNETWORK ALBATRO SIRACUSA 30-21 (12-11)

RAIMOND SASSARI: Spanu, Aldini, Nardin 4, Mura, Querin 3, De Oliveira 6, Bronzo 6, Giuffrida, Delogu, Halilkovic 2, Bomboi, Pintori, Sampaolo, Grbavac, Brzic 3, Mijatovic 6. ALLENATORE: Luigi Passino

TEAMNETWORK ALBATRO SIRACUSA: Mincella, Bianchi 1, Mantisi 1, Zungri 3, Vinci 6, Martelli, Burgio, Di Mercurio, Souto Cueto 2, Murga, Cuzzupè, Bobicic  6, Gligic D. 2, Gligic M.. ALLENATORE: Fabio Reale

La Redazione | Fonte Comunicato Stampa

TAG:  Pallamano
 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti