agenzia-garau-centotrentuno
Giovanni Nardin (foto di Claudio Atzori)

Pallamano: Raimond Sassari sul velluto contro il Romagna (34-25)

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

La Raimond Handball Sassari batte il Romagna e ottiene la terza vittoria in campionato, in altrettante partite disputate. 34-25 il risultato finale in favore dei ragazzi guidati in panchina da coach Luigi Passino. Con questi due punti, Querin e compagni salgono a quota sei nella classifica della Serie A Gold. Dopo aver giocato tre gare in sette giorni, i rossoblu avranno ora un’intera settimana per preparare il big match di sabato prossimo, in casa di Conversano.

Dopo un avvio di gara equilibrato, nel quale le due squadre si scambiano la leadership in più di una circostanza, due gol di Bronzo e tre di Nardin mandano a referto il 5-0 che vale la prima fuga dei rossoblu (10-6 al 16′). Nella fase centrale del primo tempo, la Raimond gestisce il vantaggio, per poi realizzare un altro break che li porta sul +7 (15-8 al 20′). Nel finale di frazione, i sassaresi approfittano di una doppia superiorità numerica per rientrare negli spogliatoi sul 19-11.

Il 2-0 del Romagna, in avvio di secondo tempo, riporta gli ospiti sotto di sei (19-13 al 33′), ma la Raimond, forte del vantaggio, non si scompone e, con Grbavac e Querin, ritrova il margine con il quale si era chiusa la prima frazione. Gli ospiti non ne hanno abbastanza per impensierire i sassaresi, che trovano la doppia cifra di vantaggio al 43′ (27-17). Negli ultimi minuti di gara, Passino gestisce il minutaggio dei suoi concedendo spazio ai giovani a sua disposizione e il risultato finale, al suono della sirena, è 34-25.

TABELLINO | RAIMOND SASSARI-ROMAGNA 34-25 (19-11)

RAIMOND SASSARI: Spanu, Aldini 2, Nardin 7, Carta, Mura 1, Querin 4, De Oliveira 1, Bronzo 6, Delogu 3, Halilkovic 1, Bomboi 2, Pintori, Delrio, Sampaolo, Grbavac 5, Brzic 2. ALLENATORE: Luigi Passino

ROMAGNA: Amaroli 2, Fioretti 3, Albertini, Mazzanti 1, Chiarini 1, Bandini, Essam 1, Tassinari 1, Lo Cicero 3, Rotaru 3, Redaelli, Di Domenico, Mandelli, Boukhris, Antic 7, Ceroni 3. ALLENATORE: Domenico Tassinari

La Redazione | Fonte Comunicato Stampa

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti