agenzia-garau-centotrentuno
orro-volley

Pallavolo, Orro: “Vogliamo riconfermarci ai Mondiali dopo il trionfo europeo”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

La pallavolista Alessia Orro, palleggiatrice della Vero Volley Monza e dell’ItalVolley femminile campione d’Europa 2021, ha concesso una lunga intervista a La Nuova Sardegna in vista dei Mondiali di pallavolo, che si svolgeranno nei Paesi Bassi e in Polonia dal 23 settembre al 15 ottobre 2022. Di seguito i passaggi principali delle sue dichiarazioni.

Il trionfo mondiale dell’Italvolley maschile e l’exploit di capitan Giannelli

“I ragazzi hanno giocato un bellissimo mondiale, è stato un bene vederli confermarsi dopo un anno dalla vittoria degli Europei. Per noi si tratta sicuramente di un buon auspicio. Invidia verso capitan Giannelli e i suoi premi individuali vinti? Ma no, sono felicissima. Se vorrò fare anche io la sua stessa carriera in Nazionale dovrò soltanto impegnarmi al massimo e percorrere la mia strada”.

La situazione in casa ItalVolley femminile per i Mondiali

“Se siamo pronte come ItalVolley a gestire la pressione? L’abbiamo già fatto in passato e quindi penso che riusciremo a non farci sopraffare da nulla. Qual è l’obiettivo che ci siamo poste come ItalVolley femminile? Giocare la miglior pallavolo possibile. E se ci riusciamo possiamo puntare almeno ad una medaglia”.

La tentazione di un’esperienza all’estero

“Se ho mai pensato a fare un’esperienza all’estero? Non per ora. In Italia c’è un campionato fortissimo, forse il migliore al mondo ed io partecipo nelle fila della Vero Volley Monza, uno dei migliori club in assoluto”.

La Redazione

TAG:  Volley
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti