Passetti: “I razzisti non sono di casa a Cagliari”

Il direttore generale del Cagliari Mario Passetti ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match col Genoa in merito all’iniziativa anti-razzismo.

“Vogliamo comunicare il forte senso di integrazione di rispetto e appartenenza che sono i valori di tutti i sardi: questo è il nostro forte senso di comunità, che deve essere rispecchiato da tutto lo stadio. Se anche uno solo non dovesse rispettarlo, questa non è casa sua. Curva Futura è una scelta unica, dedicata ai bambini che tifano sempre per e mai contro. Un bellissimo progetto che vogliamo portare avanti”.