Passetti: “I bilanci si fanno alla fine, ora mancano 12 partite”

Così il direttore generale rossoblù, Mario Passetti ai microfoni di Sky Sport 24.

“Contratti oltre il 30 giugno? Questo è un po’ l’emblema del calcio di questo periodo: la strada è quella del buon senso, che tutte le squadre condividono per fare finire il campionato ai giocatori nelle squadre dove sono al momento. Non vedo problemi su questo. Nainggolan? Radja è d’accordo a rimanere così, come gli altri. Parliamo di una stagione che durerà più del consueto ma dobbiamo capire che finire la Serie A è già una grande fortuna. Calo del Cagliari? In alcune partite è mancata un po’ di fortuna e un po’ di esperienza. Ma ora mancano 12 partite, la stagione del Cagliari non è finita. I bilanci li faremo alla fine, ora c’è una stagione a sé”.

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti