Passetti: “Nainggolan? Stiamo costruendo una squadra che può farne a meno”

Il direttore generale del Cagliari Mario Passetti è intervenuto a Sky Sport subito dopo la pubblicazione dei calendari di Serie A.

Subito la domanda su Nainggolan: “Radja è un leit motiv, ma è un giocatore dell’Inter. Le nostre volontà sono chiare e stiamo lavorando con l’Inter per un accordo: non siamo riusciti a trovalo per averlo subito già in ritiro con noi. Credo che comunque stiamo costruendo una squadra che possa sopperire alla sua assenza, ma le nostre volontà sono chiare”.

Il DG prosegue parlando della nuova stagione: “Di Francesco è partito con entusiasmo e con grande professionalità, i pochi allenamenti che ho visto mi hanno colpito per l’attenzione dei ragazzi. Riesce a coinvolgere i ragazzi e ho trovato una persona entusiasta e ottimista, questo fa sempre bene
La nuova maglia? Spero che possa fare bella figura sul campo, abbiamo lavorato bene con Macron. La scelta con l’Adidas ci porta anche fuori dai confini nazionali, con questo brand si possono raggiungere confini più ampi. Europa? No, il discorso che ho fatto sui confini, non è relativo solo al campo”.

AL BAR DELLO SPORT

guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
02/09/2020 20:40

Non vorrei che avessero preso Di Francesco come specchietto per le allodole come ai tempi di Zeman, quando si pensava che l’allenatore fosse piu’ importante dei singoli calciatori per cui allora come ora si pensava di poter fare a meno dei migliori calciatori ( come oggi di Pavoletti, Joao Pedro, Simeone, Rog etc -tutti sacrificati in nome del feticcio 433)e di prendere magari degli autentici carneadi sperando che l’allenatore li trasformi da brutti anatroccoli in cigni!

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
In risposta a  Egidio Ricciardi
02/09/2020 20:41

…si pensa..

Wolly
Wolly
02/09/2020 17:40

DiFra insegna calcio e regalerà un gioco da anni INESISTENTE. Allegri perse le prime 5 partite!
Sistemata la difesa, ci serve una punta: Caprari!! Piuttosto che J Jesus meglio Barabba. Fazio ci basta quello della rai, mediocri entrambi. Zappa è interessante. Teniamoci Carboni e Ladinetti mi ricorda il primo Pirlo se tira fuori gli attributi. Carboni deve riprendersi la maglia. Il Ninja tornerà a Cagliari. È scritto!

ZioFranco
ZioFranco
02/09/2020 13:59

Il più grande parolaio della ns. gloriosa storia

Riccardo
Riccardo
02/09/2020 13:03

Nelle prime 4 partite faremo al massimo 1 punto. Poi ditemi che sono negativo……È un film già visto.

Marco Loporto
Marco Loporto
In risposta a  Riccardo
02/09/2020 13:34

D’accordo con te

Andrea
Andrea
In risposta a  Riccardo
02/09/2020 13:37

Io invece voglio farne 12.

Geronimo
Geronimo
In risposta a  Riccardo
02/09/2020 13:41

Assolutamente d’accordo con te
Passetti è un venditore di fumo ne ha dato prova tangibile in svariati frangenti

Andrea
Andrea
In risposta a  Geronimo
03/09/2020 02:51

Ma dove? 😅😅😅

ivano spiga
ivano spiga
In risposta a  Riccardo
02/09/2020 13:58

In realtà anche la negatività dei tifosi a inizio campionato è un film già visto. Facciamolo iniziare, come va va, inutile fasciarsi la testa ora. Bene o male abbiamo ancora parte del centrocampo dello scorso anno e due terzini nuovi, speriamo in ulteriori acquisti e prepariamoci a tifare.

Geronimo
Geronimo
In risposta a  ivano spiga
02/09/2020 14:08

Hai ragione x Giulietto arrivare 13° sarà un successo
Considerando l annata del centenario tanto conclamato

Ivano Spiga
Ivano Spiga
In risposta a  Geronimo
02/09/2020 15:05

L’allenatore è stato cambiato ed è serio, i giocatori sembra debbano comprarli e alcuni di quelli che abbiamo non sono scarsi. Certi discorsi meglio farli a fine anno.

Roberto
Roberto
In risposta a  Ivano Spiga
03/09/2020 15:30

Fine anno potrebbe essere già troppo tardi