Pisacane: “Abbiamo compiuto il delitto perfetto”

Fabio Pisacane ha parlato nella zona mista del San Paolo al termine della gara col Napoli.

“Sapevamo quanto la nostra gente ci teneva a questa gara, per me poi era una partita speciale essendo napoletano, ma al fischio iniziale tutto passa e pensi alla gente che ti ha accolto benissimo. Volevamo fare risultato e ci siamo riusciti. Diciamo che è stato il delitto perfetto, quando giochi con le big devi concedere tanto, ma un po’ per buona sorte e per la nostra attenzione l’abbiamo scampata. Abbiamo trovato la zampata vincente con Lucas che fa felice noi è tutta la gente di Cagliari”. 

“La squadra ha girato nel collettivo ed è importante non avere seguito gol: da difensore questo ci fa molto felici e ci dà autostima. Tutto passerà per la partita con l’Hellas per il nostro campionato. Sarà dura contro una squadra assetata di punti, ma dovremo esserlo anche noi. Per certi versi sarà più dura di quella di oggi. Penso che sarà la prova del nove per noi. Voglio dedicare la vittoria non solo alla mia famiglia, ma chi mi ha permesso di essere qua: quindi al presidente Giulini e ai vari mister che si sono succeduti, Rastelli, Lopez e Maran mi hanno dato sempre qualcosa”. 

Sponsorizzati