agenzia-garau-centotrentuno
Un'esultanza del Benevento | Foto Instagram Benevento Calcio

Playoff Serie C | Ribaltone Juventus Next Gen, Benevento senza paura

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Sarà una tra Benevento, Catania, Juventus o Vicenza l’avversaria della Torres di Alfonso Greco nel secondo turno dei playoff nazionali di Serie C. Con il sorteggio che verrà effettuato e reso ufficiale nella giornata di domani (19 maggio alle ore 9.30, potrai seguire il sorteggio LIVE anche su Centotrentuno). Di seguito il resoconto delle partite di ritorno del primo turno nazionale degli spareggi di Lega Pro, con queste 5 qualificate che si uniscono oltre alla Torres anche al Padova e all’Avellino (seconde classificate rispettivamente nel girone A e C). Tra le possibili avversarie nel sorteggio per la Torres non va considerata la Carrarese, i toscani infatti sono valutati come testa di serie, così come i rossoblù, in quanto sono la migliore classificata (considerando la posizione e i punti della classifica della stagione regolare) delle squadre passate dal primo turno nazionale.

Benevento-Triestina 2-1

Campani che dopo l’1-1 dell’andata in casa della Triestina passano il turno grazie a un bel 2-1 interno. Per il Benevento, ancora una rimonta, esattamente come a Trieste. Al 3′ della sfida infatti è stato Malomo a portare avanti gli ospiti, prima del botta e risposta di Ciciretti al 9° minuto e di Perlingieri al 16′. Con il Benevento da lì bravo a gestire il risultato e il passaggio.

Carrarese-Perugia 1-2

Costa carissimo al Perugia il 2-0 subito in casa nella gara d’andata. Gli umbri giocano con un altro spirito a Carrara e vanno subito in vantaggio con Lisi, ma i padroni di casa pareggiano grazie a Panico. Inutile, se non per la singola vittoria, la rete in pieno recupero di Sylla.

Casertana-Juventus Next Gen 1-3

Ribaltone totale. Dopo aver perso per 1-0 in casa (rete di Curcio) la Juventus U23 si riscatta alla grande in Campania e infligge un netto 3-0 alla Casertana. Ad aprire i giochi è Sekulov al 18′. A inizio ripresa raddoppio bianconero con Cerri e poi 3-0 firmato da Guerra al 68′. Nel recupero la rete della bandiera dei padroni di casa con Paglino.

Catania-Atalanta U23 0-1

L’Under 23 nerazzurra non si arrende e lotta fino alla fine, ma non basta. Passa il Catania perché testa di serie in quanto vincitrice della Coppa Italia. E dire che l’Atalanta con Balde al 92′ aveva replicato il risultato dell’andata (rete catanese di Bouah). Il pari nelle due sfide basta ai siciliani per accedere al turno successivo.

Vicenza-Taranto 0-0

Fumogeni, interruzioni, cancelli aperti e clima teso. Tanto il nervosismo nella gara di ritorno a Vicenza, con i padroni di casa che pungono per tutta la gara provando però soprattutto a difendere lo 0-1 dell’andata firmato da Ferrari. La squadra di Eziolino Capuano invece non riesce a ribaltare il risultato e ad andare avanti sono i vicentini.

Roberto Pinna

 

TAG:  Serie C Torres
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti