Pozzecco: “E’ un sogno”

Le parole di Gianmarco Pozzecco, allenatore della Dinamo Sassari, dopo il colpaccio in quel di Milano.

Clicca qui | Le pagelle con il racconto del match e il tabellino

“Non so cosa dire, abbiamo giocato la partita perfetta – dice in sala stampa – Non solo per quanto riguarda la tattica o le scelte, ma per la condivisione e lo spirito di squadra che ci porta a giocare in questo modo. Stare avanti qui a Milano dall’inizio alla fine, è quasi irreale. Loro hanno una capacità incredibile nel segnare, noi però abbiamo un’anima ed un cuore che mi rendono felice, è bello vederli giocare e penso che tutti si siano accorti quanto sia piacevole vederli giocare. Li ringrazio tutti, stiamo vivendo una favola, noi e tutta la Sardegna”.


Milano veniva dall’eliminazione dall’Eurolega. “Ero curioso di vedere le scelte di Pianigiani – dice Pozzecco – mi aspettavo di vedere Omic per arginare Jack, che però in questo momento è inarginabile, non è possibile difendere su di lui. Tutti lavorano e giocano per lui, per passargli la palla, i ragazzi sanno quanto lui sia importante, ha giocato una partita straordinaria. La strada è lunga, questa vittoria impensabile è comunque un segnale importante che incide molto nella corsa ai playoff, continuiamo a crescere e ad alzare il livello, vivendo alla giornata. Milano? Come ho già detto hanno giocato una super EuroLeague, usciti immeritatamente. Dopo una delusione ci può stare un calo, ma oggi hanno dovuto affrontare una squadra che ha giocato alla morte ogni singolo possesso, merito dei nostri ragazzi. Loro restano i più forti, con un grande allenatore ed uno staff super alle spalle. Per loro non è sempre facile, quando sei obbligato a vincere”.

dall’inviato Claudio Inconis