agenzia-garau-centotrentuno
Mattéo Tramoni

Pres. Ajaccio: “Tramoni? Offerta Cagliari accettata, ma poi…”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Quella dei fratelli Mattéo e Lisandru Tramoni è una delle telenovele della sessione estiva del calciomercato estivo del Cagliari.

Già ad inizio agosto dalla Corsica davano praticamente per fatto il trasferimento dei due fratelli di proprietà dell’Ajaccio;  Mattéo (esterno d’attacco e mezzala del 2000 stabilmente nella prima squadra corsa del 2000) e Lisandru (promettentissimo esterno offensivo del 2003) erano a un passo dal trasferimento nella vicina Sardegna. Prima c’è stata la smentita della conclusione della trattativa del club francese, poi lo stallo e la reintegrazione dei due ragazzi nella rosa degli allenamenti e nelle convocazioni con prima squadra e quella riserve.

Oggi il nuovo capitolo della vicenda col presidente dell’Ajaccio Christian Leca che, sulle colonne del Corse Matin, ha spiegato la vicenda: “Penso che saremmo tutti felici se Mattéo e Lisandru rimangano qua. Avevamo una proposta scritta da parte del Cagliari al quale noi avevamo dato il nostro consenso. Da parte nostra avevamo già fatto tutto per la partenza e non si allenavano più con noi. Dopo però non abbiamo capito cosa sia successo: ci sono degli eventi che ci sfuggono…Da qui al 5 ottobre però la situazione potrebbe evolversi“.  Trattativa definitivamente interrotta quella per i fratelli Tramoni o verrà ripresa in un secondo momento dal Cagliari?

Matteo Porcu

 

 

Al bar dello sport

5 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti