Mattéo Tramoni

Pres. Ajaccio: “Tramoni? Offerta Cagliari accettata, ma poi…”

Quella dei fratelli Mattéo e Lisandru Tramoni è una delle telenovele della sessione estiva del calciomercato estivo del Cagliari.

Già ad inizio agosto dalla Corsica davano praticamente per fatto il trasferimento dei due fratelli di proprietà dell’Ajaccio;  Mattéo (esterno d’attacco e mezzala del 2000 stabilmente nella prima squadra corsa del 2000) e Lisandru (promettentissimo esterno offensivo del 2003) erano a un passo dal trasferimento nella vicina Sardegna. Prima c’è stata la smentita della conclusione della trattativa del club francese, poi lo stallo e la reintegrazione dei due ragazzi nella rosa degli allenamenti e nelle convocazioni con prima squadra e quella riserve.

Oggi il nuovo capitolo della vicenda col presidente dell’Ajaccio Christian Leca che, sulle colonne del Corse Matin, ha spiegato la vicenda: “Penso che saremmo tutti felici se Mattéo e Lisandru rimangano qua. Avevamo una proposta scritta da parte del Cagliari al quale noi avevamo dato il nostro consenso. Da parte nostra avevamo già fatto tutto per la partenza e non si allenavano più con noi. Dopo però non abbiamo capito cosa sia successo: ci sono degli eventi che ci sfuggono…Da qui al 5 ottobre però la situazione potrebbe evolversi“.  Trattativa definitivamente interrotta quella per i fratelli Tramoni o verrà ripresa in un secondo momento dal Cagliari?

Matteo Porcu

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Franco
Franco
14/09/2020 14:55

Quando c’è un punto interrogativo è sempre questione di soldi

fabio
fabio
14/09/2020 10:23

Io credo ciecamente Giulini , non al suo staff

Geronimo
Geronimo
In risposta a  fabio
15/09/2020 06:53

Ha mantenuto tutte le promesse
Vedi stadio
E Europa🤣

Morgan
Morgan
13/09/2020 21:37

Abbiamo un direttore sportivo dilettante

PIERO..piras..
PIERO..piras..
In risposta a  Morgan
14/09/2020 11:26

Ancora con questa storia del direttore sportivo? ..ma’ perche’ prima di sputar sentenze non aspettatte di sentire come realmente si sono svolti i fatti?qua dentro abbiamo un brutto vizio ..non si va’ mai a caccia della verita…basta che’ uno parli o un giornalista scriva della caz..viene creduto ciecamente senza aspettare le parole della controparte . Il primo che arriva vince .un brutto vizio…