Prima vittoria in casa! L’Olbia batte 2-1 la Juve U23

L‘Olbia ritorna al Bruno Nespoli dopo le due trasferte di Carrara e Como: appena 1 punto raccolto nelle due partite per gli uomini di Max Canzi che cercano di prendere i primi tre punti casalinghi ai danni della Juventus Under 23. 

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Roberta Marongiu

TABELLINO

OLBIA-JUVENTUS U23 2-1 (1-0) | 13ª giornata Serie C, Stadio Bruno Nespoli

OLBIA: Tornaghi, Arboleda (85’ Pisano), Emerson, Altare, Cadili, Lella (85’ Biancu), Ladinetti, Pennington, Giandonato (72’Gagliano), Ragatzu (85’ La Rosa), Cocco (51’ Udoh). A disposizione: Van der Want, Dalla Bernardina, Secci, Demarcus, Occhioni, D’Agostino, Marigosu. All.: Max Canzi.

JUVENTUS U23: Nocchi, Delli Carri, Capellini, Gozzi (43’ Coccolo), Di Pardo (74’ Oliveira Rosa), Mosti (46’ Fagioli), Peeters, Ranocchia (56’ Petrelli), Wesley (46’ Correia), Brighenti, Rafia. A disposizione: Bucosse, Raina, Troiano, Leone, Barbieri, Del Sole, Riccio. All.: Lamberto Zauli.

ARBITRO: Michele Di Cairano di Ariano Irpino, assistito da Veronica Vettorel (Latina) e Andrea Nasti (Napoli). Quarto ufficiale Giuseppe Collu (Cagliari).

MARCATORI: 10’ Pennington, 65’ Rafia, 82’ Udoh

AMMONITI: 40’ Di Pardo, 54’ Rafia, 78’ Cadili

ESPULSO: 68’ Rafia per doppia ammonizione

NOTE: Recupero: 1’ pt, 4’ st

 

Per questa diretta testuale è tutto, ma restate con noi per le parole del tecnico e dei protagonisti!

Al termine di una partita ben interpretata arriva la prima vittoria casalinga per i bianchi, a segno con Pennington e Udoh (per lui primo gol in stagione che rimedia all’errore dal dischetto della gara contro il Como). Non è bastato il pari momentaneo di Rafia per far perdere concentrazione e determinazione ai ragazzi di Canzi che trovano 3 punti importantissimi.

95′ – Finisce qui la gara! Arriva la prima vittoria tra le mura amiche per l’Olbia in questa stagione

90′ – Segnalati 4 minuti di recupero

90′ – Ancora Olbia: conclusione di Gagliano in diagonale che esce di poco sopra la traversa

Ultimi minuti di passione per i bianchi che cercano di restare aggrappati in tutti i modi al risultato

85′ – Triplice cambio per Max Canzi: fuori Lella, Arboleda e Ragatzu rispettivamente per Biancu, Pisano e La Rosa

82′ – VANTAGGIO OLBIA! Udoh si sblocca e raddoppia! Altare traversone sulla sinistra per Pennington che allunga di testa al centro per Udoh che non sbaglia e di testa insacca dietro Nocchi. È 2-1 Olbia.

81′ – L’Olbia prova a riportarsi avanti sfruttando i cross di Ragatzu

78′ – Ammonito anche Cadili

74′ – Zauli opera un’altra sostituzione: fuori Di Pardo, dentro Oliveira Rosa

72′ – Altro cambio Olbia: fuori Giandonato per lasciare spazio a Gagliano

Ultimi minuti molto concitati

68′ – Arriva l’espulsione per doppio gialli ai danni di Rafia che deve lasciare il campo per un brutto fallo ai danni di Cadili

68′ – Ragatzu dalla destra in mezzo per Pennington che non arriva di pochissimo anticipato da Nocchi

65′ – PAREGGIO JUVE! Azione di Correia che serve Petrelli e apre sulla destra per Rafia che carica il destro e punisce Tornaghi. È 1-1 al Nespoli

64′ – Ancora Juve con Brighenti che allunga per Petrelli ma arriva prima di tutti il portiere dei bianchi

63′ – Conclusione centrale di Fagioli che termina dritta tra i guantoni di Tornaghi

Ricordiamo il punteggio quando scatta l’ora di gioco al Nespoli: Olbia avanti sulla Juventus 1-0

56′ – Altro cambio per i bianconeri: Ranocchia per Petrelli

54′ – Dopo Di Pardo arriva l’ammonizione ai danni di Rafia

51′ – Entra Udoh al posto dell’attaccante cagliaritano

50′ – Cocco nuovamente a terra dopo un precedente scontro di gioco. Il colpo subito alla caviglia non è sopportabile

46′ – Cambi per Zauli: Correia per Wesley, Fagioli al posto di Mosti

Tornano in campo le squadre

Finisce qui il primo tempo. 1-0 al 10′ grazie al gol messo a segno da Pennington

Ci sarà un minuto di recupero

45′ – Scontro di gioco tra Cocco e Delli Carri, punizione Juve

43′ – Gozzi non ce la fa e lascia il posto a Coccolo

41′ – Gioco fermo per un giocatore della Juve a terra, soccorso dai sanitari. Si tratta di Gozzi

40′ – Ammonito Di Pardo per proteste per un rigore chiesto dai bianconeri per una spinta in area

40′ – Risponde Brighenti con un destro che termina sopra la traversa

Inizia a piovere

38′ – Ci prova Ladinetti con una conclusione centrale dalla distanza, la palla esce

33′ – Provano a rispondere i ragazzi di Zauli con un’azione pericolosa di Brighenti, Emerson intercetta e spazza via

Bel palleggio per i bianchi, la palla arriva in area indirizzata a Cocco che non ci arriva, in posizione di punta centrale c’è Pennington che raggiunge la palla ma la spara addosso a Nocchi sprecando il gol del 2-0 e la doppietta personale

29′ – OCCASIONE CLAMOROSA PER I BIANCHI!

24′ – Altra conclusione per i bianconeri con Gozzi, altra parata di Tornaghi

Partita godibile e divertente in questo momento.

21′ – Pochissimi istanti dopo altra occasione per i bianchi che passa per i piedi Ragatzu con un bel tiro dalla distanza neutralizzato da Nocchi

21′ – Rafia vicinissimo al pari, ma la sua concussione da distanza ravvicinata viene respinto da un attento Tornaghi

20′ – Punizione per la Juve dalla distanza. La palla di Ranocchia arriva tra le braccia di Tornaghi

16′ – Occasione Olbia! Cocco anticipato da Gozzi dopo essere stato servito in profondità, sarebbe arrivato a tu per tu con Nocchi!

11′ – Risponde la Juve con un cross dal fondo, Ranocchia non arriva, ma c’è Altare che mette fuori

Ottima azione dei bianchi che hanno iniziato a tenere palla, nonostante il pressing alto dei bianconeri. Azione personale di Arboleda sulla fascia destra, l’esterno trova il fondo e mette in mezzo una palla perfetta per il colpo di testa preciso di Nicholas Pennington!

10′ – VANTAGGIO OLBIA! Pennington di testa supera Nocchi!

6′ – La Juventus tiene i bianchi nella loro metà campo, per il momento ancora nessuna sortita offensiva dei ragazzi di Canzi

4′ – Punizione per gli ospiti, sugli sviluppi sono bravi i bianchi ad allontanare

3′ – Fasi di studio

1′ – VIA ALLA GARA!

12:30 – Si osserva un minuto di silenzio per la scomparsa di Diego Armando Maradona

12:29 – Tutto pronto! L’Olbia entra in campo con un messaggio di solidarietà per Bitti e il disastro accaduto ieri.

12:20 – 10′ all’inizio del match

12:08 – Si torna a vedere in panchina Francesco Pisano. L’ultima presenza risale al 21 ottobre, quando a Piacenza l’Olbia pareggiò 1-1.

12:00 – Giornata grigia a Olbia. La città è, come buona parte dell’isola, in allerta meteo da due giorni. Contrariamente alle previsioni stanotte non si è abbattuta la forte pioggia sulla città.

LE FORMAZIONI

Olbia: Tornaghi, Arboleda, Emerson, Altare, Cadili, Lella, Ladinetti, Pennington, Giandonato, Ragatzu, Cocco. A disposizione: Van der Want, LA Rosa, Dalla Bernardina, Secci, Pisano, Demarcus, Biancu, Occhioni, D’Agostino, Marigosu, Gagliano, Udoh.

Juventus U23: Nocchi, Delli Carri, Capellini, Gozzi, Di Pardo, Mosti, Peeters, Ranocchia, Wesley, Brighenti, Rafia. A disposizione: Bucosse, Raina, Oliveira Rosa, Coccolo, Troiano, Petrelli, Fagioli, Correia, Leone, Barbieri, Del Sole, Riccio.

Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino, assistito da Vettorel (Latina) e Nasti (Napoli)

11:30 – Buongiorno dal Bruno Nespoli amici di Centotrentuno, qui per raccontarvi la partita tra Olbia e Juventus Under 23 valida per la giornata numero 13 del Girone A della Serie C.

TAG:  Serie C
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti