agenzia-garau-centotrentuno

Primavera 1 | Verona-Cagliari 3-5: chiudono in bellezza i rossoblù

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Il Cagliari Primavera di Fabio Pisacane punta a concludere nel migliore dei modi la propria stagione nell’ultimo turno di Primavera 1. I rossoblù, dopo il successo per 2-1 contro il Genoa dell’ex Alessandro Agostini, vogliono ottenere il quattordicesimo successo in campionato nella trasferta contro l’Hellas Verona di Paolo Sammarco, decima forza della competizione.

A cura di Fabio LoiSegui la diretta testuale della gara

Clicca qui per gli aggiornamenti

Match spettacolare e ricco di emozioni al Sinergy Stadium dove Hellas Verona e Cagliari non si sono risparmiate dando vita a un 5-3 davvero entusiasmante. Alla fine, però, i sardi guidati da Fabio Pisacane hanno avuto la meglio per la maggiore tenacia e per l’ottimo cinismo messo sul terreno di gioco, soprattutto nel primo tempo e a inizio ripresa.  Nei rossoblù isolani, a segno Bolzan, Ardau (al primo centro in Primavera 1 dopo i 12 in stagione con l’Under 18), Conti (gran gol da fuori per lui), Vinciguerra e Idrissi, tra i leader del gruppo del Cagliari Primavera. A nulla, ai fini del risultato, sono valsi i gol del Verona firmati da Agbonifo (migliore in campo negli scaligeri), Cissè e da capitan Calabrese.

98′ – ⏱️ Finisce qui! Cagliari che chiude alla grande la sua Primavera! Vittoria rossoblù per 5-3 sul Verona!

97′ – 🔄 Cambio per il Cagliari – Torna in campo Alex Caddeo, prende il posto di Bolzan.

96′ – Il Cagliari prova a tenere palla dalle parti della bandierina per guadagnare secondi.

95′ – Assalti finali del Verona. Altro cross che arriva dalla trequarti ma Auseklis la inchioda al suolo.

94′ – ⏱️Un minuto di recupero in più aggiunto dall’arbitro. Si andrà avanti fino al 97′.

93′ – 🟨 Ammonito Achour! Intervento a gamba tesa del centravanti del Cagliari su Rihai.

Sul ribaltamento di fronte, Verona pericoloso con l’inarrestabile Agbonifo che calcia stretto sul primo palo ma il nigeriano non trova il bersaglio.

92′Sulev, un lampo all’improvviso dell’11 del Cagliari! Botta dalla distanza per il centrocampista bulgaro che non inquadra la porta!

91′ – ⏱️Concessi 6 minuti di recupero

90′ – Siamo entrati nell’ultimo minuto di partita. Si attende la segnalazione del recupero.

89′ – Ci prova il Verona, con il corner di Patanè da sinistra a cercare Nwanege che non trova l’impatto corretto con il pallone.

88′ – Dall’angolo successivo, il diagonale sbilenco di Nwanege diventa molto insidioso e sul quale per poco non arriva Silfver-Ramage.

87′ – Brutto errore di Marcolini in fase di gestione, contrattacco Verona con Cissè che calcia e trova l’angolo.

86′ – il Cagliari torna a farsi vedere in avanti con la botta di Idrissi dal limite che viene murata dalla difesa del Verona.

85′ – ⏱️ Siamo entrati negli ultimi 5 minuti di gara.

84′ – Ancora Verona in proiezione offensiva con la grande giocata di Cissè che guadagna il fondo e mette dentro: si salva il Cagliari.

83′ – In questi minuti finali di gara, il Verona cerca di attaccare per riaprirla definitivamente mentre il Cagliari si copre per poi ripartire.

Forcing del Verona. Ci prova la squadra di Sammarco che insiste con tutti gli effettivi, ad eccezione del portiere Ravasio.

81′ – 🔄 Sostituzione per il Verona – Entra Silfver-Ramage al posto di Fagoni.

80′ – Assalto Verona con Cissè che mette dentro per Agbonifo, altra palla in mezzo per Vermeșan che viene anticipato.

79′ – Arba, Cagliari vicinissimo al sesto gol! Botta terrificante del numero 2 rossoblù che fa fuori De Battisti e calcia: palla di nulla fuori.

78′ – Verona in avanti con il solito Agbonifo che prende campo e sfida Arba che però non casca alle finte dell’italo-nigeriano. Sarà rimessa dal fondo per il Cagliari.

77′ – 🔄 Nuovo cambio per il Cagliari – Spazio anche per Achour, esce Vinciguerra.

77′ – 🔄 Sostituzione per il Cagliari – Inizia la partita di Tronci e finisce quella di Conti.

76′ – Crampi per Manuel Conti nelle fila del Cagliari. Rimane a terra il numero 5 rossoblù.

75′ – 🟨 Ammonito Catena – Intervento falloso per il numero 23 del Cagliari sul filo dell’out.

74′ – Transizione offensiva del Verona – Da sinistra parte il solito Agbonifo ma la rifinitura dell’esterno di Sammarco non è precisa verso Vermeșan.

73′ – Ancora Agbonifo a suonare la sveglia al Verona. Ennesima accelerazione dell’italo-nigeriano che però ha controllato il pallone con il braccio.

72′ – 🔄 Primo cambio per il Cagliari – Dentro Sulev al posto di Ardau.

71′ – ⏱️Cooling break al Sinergy Stadium.

70′ – 🔄 Sostituzione per il Verona – Dentro Popovic per Calabrese.

Terzo tempo perfetto del centravanti di Sammarco che sale in quota e fulmina Auseklis. Terzo gol in stagione per il 19 scaligero.

69′ – ⚽ Vermeșan! Ioan Vermeșan! Gran stacco del centravanti rumeno del Verona! 3-5 al Sinergy Stadium!

Sugli sviluppi dell’angolo, doppio tentativo prima di Calabrese e poi soprattutto Fagoni che viene chiuso da una chiusura splendida di Pintus.

68′ – Bell’azione del Verona con il pallone crossato da sinistra in direzione di Vermeșan che calcia ma viene murato dall’ottima chiusura di Marini.

67′Bolzan, chance Cagliari! Sviluppo articolato da calcio piazzato per i sardi, con il destro finale dell’ex Roma che termina altissimo.

66′ – Gara particolarmente accesa dal punto di vista agonistico in questa fase.

65′ – Primo atto del duello sulla corsia tra Patanè e Idrissi ma il 7 del Verona tocca la sfera con le mani, regalando il possesso al Cagliari.

64′ – Partita ricca di emozioni al Sinergy Stadium, ma con un Cagliari decisamente più cinico degli avversari fin qui.

63′ – 🟨Ammonito Agbonifo! Eccesso di nervosismo per l’esterno italo-nigeriano dopo un fallo non fischiato – a suo dire – ai suoi danni.

Dopo nemmeno 1′, i sardi puniscono in contropiede, con la cavalcata del terzino sinistro italo-marocchino che di sinistro beffa Ravasio sul suo palo.

62′ – ⚽Idrissi! RIyad Idrissi! Ripartenza mortifera e perfettamente orchestrata del Cagliari che fa 5-2!

Sedicesimo centro in campionato per il giocatore di origini guineane che trafigge Auseklis.

61′ – ⚽Cissè! Alphadjo Cissè! Glaciale dal dischetto il numero 80 del Verona che ora dimezza lo svantaggio!

60′Calcio di rigore per il Verona! Intervento falloso di Catena ai danni di De Battisti.

59′ – Altro duello tra Calabrese e Vinciguerra. Stavolta il 22 del Cagliari va via, finisce a terra in area di rigore ma si continua a giocare.

58′ – Dal lancio del portiere Auseklis, il Cagliari prova a sorprendere la difesa del Verona ma capitan Calabrese chiude bene su Vinciguerra.

57′ – Agbonifo in totale trance agonistica – Altra accelerazione dell’italo-nigeriano del Verona che però se l’allunga troppo.

56′ – Il Verona ora cerca di sfruttare l’onda emotiva del gol segnato da Agbonifo.

55′ Insiste il Verona, ancora con un ispirato Richi Agbonifo che ci prova da fuori ma senza sorprendere stavolta Auseklis.

54′ – Bel lavoro da parte di Vinciguerra che addormenta il ritmo, mantenendo anche il possesso del pallone.

53′ – Ora il Verona prova a spingere con De Battisti che guadagna un buon calcio d’angolo dalla sinistra.

52′ – Il Cagliari prova a gestire il possesso palla e anche i tre gol di vantaggio.

51′ – Avvio sprint da parte di entrambe le squadre, a segno nel giro di appena due minuti.

Freddezza allo stato puro per l’esterno di Sammarco che di punta fulmina Auseklis per il suo terzo gol in campionato.

50′ – ⚽Agbonifo! Richi Agbonifo! L’acuto dell’italo-nigeriano che prova a riaprirla per il Verona! 1-4 per il Cagliari!

48′ – Proteste del Verona per un contatto in area di rigore ma per il sig. Catanzaro non ci sono gli estremi per il penalty.

Gol numero 7 in campionato per il numero 22 del Cagliari che trova la deviazione vincente sotto misura per il 4-0 sardo al Sinergy Stadium.

47′ – ⚽Vinciguerra! Alessandro Vinciguerra! Affonda ancora il Cagliari che trova il poker alla prima azione della ripresa!

Primo possesso per il Cagliari

Si riparte! Inizia il secondo tempo tra Verona e Cagliari!

12.05 – Cambi all’intervallo per il Verona: fuoti Cazzadori e dentro Patanè. Entra anche Pavanti per Szimionaș.

12.04 – Hellas Verona e Cagliari stanno rientrando sul terreno di gioco del Sinergy Stadium.

11.57 – Negli altri due match domenicali del 34° e ultimo turno di Primavera 1, sta vincendo per 3-1 il Sassuolo sul campo del Genoa mentre è 0-0 la sfida tra Torino e Milan.

11.54 – Una sola squadra in campo al Sinergy Stadium e quella è il Cagliari Primavera di Fabio Pisacane. I rossoblù hanno letteralmente dominato nel primo tempo in casa di un Verona troppo impreciso e per nulla pericoloso. Show sardo, quindi, nella prima parte di gara, con le reti di Bolzan su rigore al 5′, di Ardau al 34′ e Conti – con annesso eurogol da fuori – al 36′ che hanno portato il Cagliari sul 3-0.

50′ – ⏱️Finisce qui il primo tempo! Cagliari avanti 3-0 sul campo del Verona!

49′ – Forcing del Cagliari, che rialza la pressione dopo alcuni minuti in gestione del possesso e del vantaggio.

Sugli sviluppi successivi, da un fallo non fischiato su Bolzan, parte la ripartenza Hellas ma ancora una volta Calabrese butta via il pallone.

48′ – Continua il festival dell’errore in casa Verona, con il lancio di capitan Calabrese per il neo entrato De Battisti che non ci arriva.

47′ – Gestione del possesso palla da parte del Cagliari, che non ha alcuna fretta di affondare il colpo, forte anche dei tre gol di vantaggio.

46′ – ⏱️Concessi 4 minuti di recupero

45′ – A testimonianza del momento di difficoltà del Verona c’è anche la poca precisione in scarico palla, come dimostrato dal portiere Ravasio.

44′ – ⏱️ Ancora gioco fermo e gioco che tarda a riprendere, con il Cagliari che torna in possesso palla.

Gioco fermo al Sinergy Stadium, con Idrissi a terra dolorante dopo un contrasto precedente con Nwanege.

43′ – Manovra elaborata per il Cagliari sulla sinistra con il trio Marini-Idrissi-Ardau ma il trequartista con la 18 non controlla.

42′ – Il Cagliari non butta mai il pallone quando c’è da costruire la manovra.

41′ – Movimenti collaudati da parte del Cagliari che sa quel che deve fare ogni qual volta ha il possesso del pallone.

40′ – Duello interessante sulla corsia tra Rihai e Arba, ma il terzino destro del Cagliari ha commesso fallo sul laterale mancino del Verona.

39′ –  Difficoltà evidenti in fase di costruzione della manovra per il Verona, che ora ha una montagna da scalare per cercare la rimonta.

38′ – Cagliari in totale controllo della gara. Partita fin qui impeccabile per la formazione di Pisacane.

37′ – 🔄 Primo cambio per il Verona – Dentro De Battisti per Dalla Riva.

Sventola dalla distanza del numero 5 che trova una botta clamorosa da lontanissimo che va a morire sull’angolo destro della porta di Ravasio

36′ – ⚽ Conti! Manuel Conti! Che gol straordinario del play del Cagliari! Che spettacolo rossoblù al Sinergy Stadium!

35′ – Colpo mortifero quello subito dal Verona, che stava tentando di attaccare ma senza creare grandi pericoli verso la porta di Auseklis.

Grande manovra e con pazienza da parte dei sardi, con Idrissi che trova un assist perfetto per la spaccata di Ardau che segna il suo primo gol in Primavera dopo i 12 in U18.

34′ – ⚽Ardau! Samuel Ardau! Grande azione del Cagliari che raddoppia!

33′ – Fase di sofferenza in questi ultimi minuti per il Cagliari, che non riesce per ora a trovare le contromisure al possesso palla del Verona.

32′ – Ancora proteste da parte del Verona – Altro rigore chiesto dagli scaligeri per un contatto tra Agbonifo e Idrissi. Per Catanzaro si gioca.

31′ –  Il Verona si riversa nella metà campo avversaria, ma il Cagliari si copre molto bene non concedendo spazi.

30′ – Brivido per la difesa del Cagliari, con Auseklis che si prende un rischio in uscita ma alla fine la difesa sarda si salva.

29′ – Il Verona cerca soluzioni alternative per la manovra. Cissè prova il lavoro da boa per trovare nello spazio Agbonifo ma la palla dentro è imprecisa.

28′ – Anche il Cagliari comincia a sbagliare qualche rifinitura di troppo in fase di manovra, stavolta con Ardau che voleva Vinciguerra.

27′ – Ancora proteste del Verona, questa volta per un intervento subito da Vermeșan ma il centravanti rumeno non viene accontentato.

26′ – ⏱️Finisce il cooling break, con il Verona che riprende il gioco.

25′ – ⏱️Cooling break al Sinergy Stadium.

Gioco fermo al Sinergy Stadium, con Dalla Riva ancora a terra dopo l’azione precedente.

24′ – Proteste del Verona per un contatto in area di rigore con protagonista Dalla Riva ma per il sig. Catanzaro si può giocare.

23′ – Ancora troppa imprecisione per il Verona in impostazione. In questo caso la palla di Fagoni si perde tra le braccia di Auseklis.

22′ – Il Cagliari ci prova anche con i lanci lunghi ma Pintus, in posizione di centro-destra nella difesa a tre, sbaglia la misura verso Vinciguerra.

21′ – 🟨Ammonito Szimionaș! Intervento palesemente falloso del centrocampista rumeno su Idrissi.

20′ – Il Verona prova a fare gioco in posizione centrale, con Dalla Riva come perno ma Conti lo frena anche se in maniera irregolare.

19′ – Buona manovra del Cagliari, con Marcolini che si accende con un dribbling secco in posizione centrale ma l’ex Spal rovina poi tutto con il servizio impreciso verso Bolzan.

18′ – Ritmi non elevatissimi fino ad ora, anche se il Cagliari è riuscito a sbloccarla in avvio con Bolzan da rigore.

17′ – Anche il Cagliari predilige in questa fase la costruzione dal basso e lo fa bene con uno spazio interessante trovato da Catena sulla prima impostazione.

16′ – Bel lavoro in fase di protezione palla per Bolzan, che per ora sta decidendo la gara: intervento irregolare su di lui da parte di Rihai.

15′ – Il Verona attacca in un potenziale 3 vs 3 con la prima discesa di Agbonifo che mette dentro ma Cissè non ci arriva.

14′Szimionaș, occasione Verona! Prima chance per gli scaligeri con il destro da fuori del rumeno che non sorprende Auseklis.

13′ – Il Cagliari continua a cercare la combo Conti-Vinciguerra ma anche in questo caso il play non trova l’attaccante.

12′ – Ottimo recupero alto di Conti che approfitta di un errore del Verona in costruzione ma il figlio d’arte sbaglia la rifinitura per Vinciguerra.

11′ – Primo affondo sulla sinistra del Verona con la corsa di Rihai che mette dentro, stacca Catena e quindi Idrissi completa il disimpegno.

10′ – Scambi veloci e sul breve per il Cagliari in questa fase, ma stavolta Idrissi eccede in fretta in sede di passaggio e sbaglia.

9′ – Il Cagliari, forte anche del vantaggio ottenuto subito in avvio, gestisce i ritmi della gara con disinvoltura.

8′ – Insiste il Cagliari con l’avanzata di Arba, che è partito bene in questa gara, va a terra il numero 2 isolano sull’intervento di Riahi ma per Catanzaro si può proseguire.

7′ – Forcing del Verona che prova a reagire dopo il gol subito ma la squadra di Sammarco è costretta a far girare palla dalle retrovie.

6′ – Partenza a spron battuto per il Cagliari di Pisacane, che ha colpito con il quarto centro stagionale di Bolzan.

Trasformazione perfetta dell’ex attaccante della Roma che manda palla da una parte e Ravasio dall’altra. Quarto gol in campionato per il numero 19 del Cagliari.

5′ – ⚽ Parte Alessandro Bolzan e non sbaglia! Cagliari subito in vantaggio!

4′Calcio di rigore per il Cagliari! Intervneto falloso di Nwanege ai danni di Bolzan.

3′ – Prima accelerazione della gara per Agbonifo che prende campo in posizione centrale ma viene fermato con un intervento irregolare.

2′ – Prima occasione per il Cagliari con il destro di Arba che termina di poco a lato dopo l’errore in partenza di Calabrese.

Fase di studio per Hellas e Cagliari, con gli scaligeri che provano a gestire il possesso palla.

1′ – Tanta intensità fin da subito in avvio da parte di entrambe le squadre.

Primo possesso della gara per il Verona.

Si parte! Inizia Hellas Verona-Cagliari!

10.58 – Le squadre stanno per entrare sul terreno di gioco del Sinergy Stadium. Scaligeri in completo gialloblù, maglia bianca con inserti rossoblù per i sardi.

10.47 – Non solo Hellas Verona-Cagliari. La domenica del 34° turno di Primavera 1 avrà altri due match in programma alle ore 11.00: Torino-Milan e Genoa-Sassuolo.

10.45 – Il 34° e ultimo turno di Primavera 1 è iniziato nelle giornate di venerdì 17 e sabato 18 maggio. Di seguito i risultati: Monza-Lecce 1-5, Fiorentina-Sampdoria 2-2, Frosinone-Juventus 0-0, Empoli-Lazio 0-0, Inter-Atalanta 2-0, Roma-Bologna 4-1.

10.36 – Il tecnico del Verona Primavera, Paolo Sammarco, ha parlato ai microfoni dei canali ufficiali del club scaligero alla vigilia della sfida contro il Cagliari, l’ultima della stagione: “Domenica affronteremo l’ultima partita del campionato e abbiamo voglia di fare un buon risultato per migliorare ancora di più la classifica, visto che il Cagliari è davanti a noi. Loro hanno disputato un buon campionato e hanno fatto molto bene, ma noi abbiamo voglia di continuare con la nostra serie positiva. Cercheremo di fare una prestazione importante, anche perché i ragazzi si meritano di chiudere al meglio il campionato per quello che hanno fatto durante la stagione, per quanto hanno lavorato e per quanto sono migliorati. Siamo comunque soddisfatti del nostro campionato, perché abbiamo raggiunto la salvezza con largo anticipo e abbiamo anche avuto la speranza di fare i playoff, ma purtroppo ci sono mancati quei 3 o 4 punti che ci avrebbero permesso di lottare fino alla fine. Comunque penso che sia stato svolto un buon lavoro da parte di tutti, dallo staff ai giocatori. Ora pensiamo a chiudere al meglio con una partita fatta bene cercando la vittoria“.

10.35 – La gara d’andata tra Cagliari e Verona, disputata ad Asseminello, è terminata 1-1 con le reti di Carboni e Diao (oggi all’Atalanta U23).

10.32 – Gianluca Catanzaro della sezione di Catanzaro è il direttore di gara designato per il match tra Hellas Verona e Cagliari. Il fischietto calabrese sarà coadiuvato dagli assistenti Alessandro Cassano della sezione di Saronno e Francesco Macchi della sezione di Gallarate.

10.29 – Equilibrio tra Hellas Verona e Cagliari per quanto riguarda il rendimento recente nelle ultime 5 gare di campionato. Sono 8 i punti conquistati dagli scaligeri contro i 10 dei sardi.

10.28 – Nelle ultime 5 partite ufficiali di Primavera 1, domina il segno “X” tra Hellas Verona e Cagliari. Sono infatti 4 i pareggi tra gialloblù e rossoblù in campionato. A completare il bilancio c’è un successo dei sardi datato 17 dicembre 2021 (2-1 per gli isolani sugli scaligeri).

FORMAZIONI UFFICIALI

Hellas Verona (3-5-2): Ravasio; Nwanege, Calabrese, Fagoni; Agbonifo, Dalla Riva, Szimionaș, Cissè, Riahi; Vermeșan, Cazzadori. A disposizione: Marchetti, Castagnini, Patanè, Ramage, Dentale, De Battisti, Doucouré, Valenti, Popovic, Pavanati. Allenatore: Paolo Sammarco

Cagliari (3-4-2-1): Auseklis; Pintus, Catena, Marini; Arba, Conti, Marcolini, Idrissi; Ardau, Vinciguerra; Bolzan. A disposizione: Iliev, Costa, Caddeo, Achour, Sulev, Tronci, Franke, Saba. Allenatore: Fabio Pisacane

10.21 – Amici sportivi di Centotrentuno, buongiorno e bentrovati. Siamo pronti per raccontarvi la sfida del Sinergy Stadium tra l’Hellas Verona di Paolo Sammarco e il Cagliari di Fabio Pisacane, valida per il trentaquattresimo e ultimo turno della Primavera 1 2023-2024.

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti