Olbia, Ragatzu ferma la capolista Renate (2-2)

L’Olbia vuole proseguire con la sua striscia di risultati positivi, ma è chiamata alla grande prestazione contro la prima della classe: al Bruno Nespoli arriva la capolista Renate guidata da Aimo Stefano Diana.

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Roberta Marongiu

TABELLINO

Olbia-Renate 2-2 (1-1) | 15ª giornata Serie C, Stadio Bruno Nespoli

OLBIA: Tornaghi, Arboleda, Emerson, Altare, Pisano, Occhioni (46’ Cadili), Ladinetti (82’ Marigosu), Pennington (74’ Biancu), Giandonato (74’ Udoh), Ragatzu, Cocco (74’ Lella). A disp.: van der Want, Della Bernardina, Pitzalis, La Rosa, Demarcus, Cossu, D’Agostino. All.: Max Canzi.

RENATE: Gemello, Anghileri, Damonte, Possenti, Guglielmotti (88′ Merletti), Rada, Giovinco (69’ Ranieri), Kabashi, Esposito, Maistrello (88′ De Sena), Galuppini (84’ Marano). A disp.: Bagheria, Marafini, Sorrentino, Magli Erald, Confalonieri. All.: Aimo Stefano Diana.

ARBITRO: Luigi Carella di Bari coadiuvato da Giuseppe Centrone di Molfetta e Paolo Lardato di Taranto. Quarto ufficiale Luca Cherchi di Carbonia.

MARCATORI: 3’ Ragatzu, 10’ Kabashi, 59’ Galuppini, 91’ (r) Ragatzu

AMMONITI: 25’ Occhioni, 50’ Pennington, 58’ Pisano

NOTE: Recupero: 1’ pt, 4’ st

Al termine di una gara entusiasmante, i bianchi riescono a riacciuffare il pari, dopo aver aperto le danze al 3′, entrambi i gol portano la firma di Daniele Ragatzu. Per i bianchi l’enorme soddisfazione di aver bloccato  la capolista reduce da sei vittorie consecutive.

Saranno 4 i minuti di recupero

91′ – PAREGGIO DI RAGATZUUUUU! Palla da una parte, Gemello dall’altra! È 2-2!

90′ – RIGORE PER I BIANCHI! Anghileri atterra Ragatzu che entrava in area!

88′ – Doppio cambio Renate: fuori Maistrello per De Sena, dentro Guglielmotti per Merletti

84′ – Cambio anche per i nerazzurri: Galuppini, tra i migliori dei suoi lascia il posto a Marano

82′ – Altra sostituzione per i bianchi: fuori Ladinetti, al suo posto Marigosu

80′ – Ancora Olbia pericolosa con il colpo di testa di Ladinetti bloccato da Gemello

76′ – Azione dei bianchi, palla che carambola sulla testa di Biancu ma termina fuori

74′ – Triplice cambio per i bianchi: Udoh, Lella e Biancu dentro per Giandonato, Cocco e Pennington

72′ – Altro tiro di Rada che termina fuori. Il Renate non si ferma e continua ad essere aggressivo e cercare la rete con insistenza

70′ – Conclusione insidiosa di Kabashi toccata da Tornaghi: angolo per i nerazzurri

69′ – Primo cambio per il Renate: fuori Giovinco, dentro Ranieri

65′ – Bella conclusione dalla distanza, potente ma non precisa, di Pennington

59′ – VANTAGGIO RENATE! Galuppini la mette dentro, nessuno in maglia bianca interviene e porta a due le reti nerazzurre

59′ – Punizione per il Renate

58′ – Ammonito anche Pisano

50′ – Pennington è il secondo ammonito della gara

Squadre che già dal finale del primo tempo hanno cambiato assetto tattico passando al 3-5-2

46′ – Iniziata!

46′ – Primo cambio della partita: Occhioni esce per far spazio a Cadili

Sta per iniziare la ripresa al “Nespoli”

Termina il primo tempo con il punteggio di 1-1 tra Olbia e Renate. La sblocca l’Olbia al 3′ con Ragatzu al quale risponde Kabashi. Dopo il pari è uscita tutta la qualità dei nerazzurri che arrivano al tiro con una facilità incredibile. Bravi i bianchi a reggere l’urto e mantenere inalterato il punteggio.

Dopo un minuto di recupero arriva il duplice fischio del signor Carella

44′ – Ancora Renate pericoloso: Rada da fuori area, para Tornaghi

39′ – Buon momento del Renate che sta aggredendo l’Olbia con le grandissime qualità che ha in campo e le continue conclusioni pericolose. Dal canto suo l’Olbia prova ad arginare le incursioni avversarie e reggere botta in un momento non facilissimo

36′ – Olbia-Renate 1-1

34′ – Esposito mette in mezzo per Rada che spreca un’altra occasione

29′ – Olbia pericolosa con il colpo di testa di Cocco che termina a lato della porta difesa da Gemello sugli sviluppi di una punizione

Il tecnico Diana, squalificato per due turni, guida i suoi ragazzi dalla tribuna.

25′ – Ammonito Occhioni per un fallo in ritardo, l’arbitro ha dato il vantaggio e il Renate ha avuto due occasioni: una con Galuppini, respinta da Tornaghi e l’altra immediatamente successiva con Maistrello che conclude fuori

22′ – Punizione per il Renate, intervento duro di Emerson su Kabashi. Tornaghi accompagna fuori il tiro preciso di Galuppini

20′ – Si riparte con un fallo laterale in favore degli ospiti

17′ – Intervengono i sanitari per un infortunio al guardalinee Laudato, gioco fermo da qualche minuto

Pochi secondi dopo arriva la conclusione di Galoppini. I nerazzurri provano a mettere i bianchi alle corde, partita accesissima!

15′ – Ancora pericoloso il Renate con Kabashi che conclude in porta con un rasoterra dalla destra, Tornaghi si distende, la palla termina di poco fuori

10′ – PAREGGIO RENATE!!! Kabashi, sempre di punizione, ristabilisce la parità al Nespoli. Anche il suo un pregevole piazzato dai 30 metri

7′ – Giandonato serve Cocco verticalmente, l’attaccante non controlla bene e recupera la difesa nerazzurra

La punizione di Daniele Ragatzu è una pennellata che termina in porta, Gemello prova a buttarsi invano! 1-0 Olbia

3′ – VANTAGGIO OLBIAAAAAAAAAA

2′ – Ruba palla Ragatzu che prova a sfondare per vie centrali, atterrato da un avversario, punizione per i bianchi da 20 metri, gli specialisti sulla palla.

1′ – Palla in possesso del Renate

12:30 – Arriva il fischio del signor Carella, ha inizio Olbia-Renate!

12:28 – Rispettato un minuto di silenzio in ricordo di Paolo Rossi

12:27 – Tutto pronto, l’Olbia in maglia bianca attaccherà dalla destra, i nerazzurri dalla sinistra

12:23 – Siamo in attesa delle squadre

12:00 – A Olbia giornata soleggiata con una leggera brezza

11:55 – Ecco i bianchi sul terreno di gioco per il riscaldamento

11:52 – Dirigerà l’incontro il signor Luigi Carella di Bari coadiuvato da Giuseppe Centrone di Molfetta e Paolo Lardato di Taranto. Quarto ufficiale Luca Cherchi di Carbonia.

11:48 – Entrano i portieri dell’Olbia

11:45 – Renate in campo per il riscaldamento

11:43 – Ecco le formazioni che scenderanno in campo alle 12:30

Questo l’11 di Max Canzi: Tornaghi, Arboleda, Emerson, Altare, Pisano, Occhioni, Ladinetti, Pennington, Giandonato, Ragatzu, Cocco.

Queste le scelte di mister Diana: Gemello, Anghileri, Damonte, Possenti, Guglielmotti, Rada, Giovinco, Kabashi, Esposito, Maistrello, Galuppini.

11:40 – Buongiorno dal Bruno Nespoli amici di Centotrentuno, qui per raccontarvi la partita tra Olbia e Renate.

 

TAG:  Serie C
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti