agenzia-garau-centotrentuno
alfano-suzuki-cross country-rally-vermentino

Rally Baja Vermentino: a sorpresa vincono Alfano-Rossi, super Checa tra le SSV

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Alla vigilia sembrava un duello annunciato tra Codecà e Galletti per la vittoria del Rally Cross Country Baja Vermentino-Terre di Gallura, ma alla fine a trionfare sono stati Andrea Alfano e e Stefano Rossi su Suzuki New Gran Vitara di gruppo T2 che diventano anche i nuovi leader tricolori e del Suzuki Challenge. Tra le SSV il successo è andato all’ex protagonista del motomondiale e della superbike Carlos Checa insieme a Paolo Ceci su Rotax Can Am Maverik X3.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Un colpo di scena dopo l’altro nella seconda prova del campionato italiano della specialità disputata in Gallura e organizzata dalla Rassinaby Racing: sin da subito sul primo settore selettivo l’atteso Sergio Galletti, vincitore dell’Italian Baja, su Toyota è stato costretto al ritiro per un’uscita di strada, mentre sono stati costretti alla resa altri grandi protagonisti della serie tricolore come Riccardo Colombo Su Mitisubishi e Andrea Tomasini su Isuzu, entrambi out per problemi meccanici. Anche l’equipaggio formato dal pluricampione italiano Lorenzo Codecà e da Mauro Toffoli è stato vittima di una pesante penalità che ne ha condizionato la gara: il duo ufficiale Suzuki, vincitori di due crono e del gruppo T1 con la Gran Vitara non vanno oltre il quarto posto assoluto. 

Ad esultare sul traguardo di Calangianus sono stati quindi Alfano-Rossi di Gruppo T2 che hanno staccato di 1’02” Mauro Cantarello e Francesco Facile, sempre in lotta per le posizioni di vertice, ma rallentati da 20″ di penalità e con via libera al 2° posto quando sul finale si è ritirato Alfio Bordonaro. “Siamo partiti con calma, per capire le reazioni della macchina e le nostre, tante difficoltà in prova ma siamo riusciti a costruire una buona gara e alla fine il risultato ci ha dato ragione”– il commento di Andrea Alfano a fine gara. 

carlos checa-cross country-rally-vermentino
Checa-Ceci vincitori tra le SSV | Foto Andrea Baldinu

Terzo sul podio ed ha nuovamente sorpreso con il bis in gruppo TH, dove ha fatto il vuoto tra le collaudate auto di fabbricazione meno recente, il giovane Ricky Rickler navigato da Maurizio Dominella su Mitsubishi Pajero WRC+, auto che l’equipaggio R-Team sta sviluppando per la Dakar 2022.  Alle spalle del già citato Codecà, hanno chiuso  Andrea Luchini navigato dal piemontese Piero Bosco sulla New Gran Vitara del Team Poilucci. Sesto posto assoluto e 2° in TH per il primo dei sardi, Paolo Cau navigato da Fabrizio Risi sulla MItsubishi Pajero. Nel gruppo SSV (Side by Side Vehicles) trionfo dello spagnolo Carlos Checa che ha staccato di ben 20′ Borsoi-Pelloni (Yamaha). 

Matteo Porcu

TAG:  Motorsport
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna