agenzia-garau-centotrentuno
tanak-rally

Rally Italia Sardegna, c’è la conferma fino al 2025 nel WRC

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Nel giorno della pubblicazione dei calendari per il 2023 del Campionato Mondiale Rally è arrivata la conferma della tappa italiana fino al 2025: il Rally Italia Sardegna farà ancora parte del mondiale WRC per almeno tre stagioni.

Aci Sport e organizzazione del rally hanno infatti confermato l’accordo con il promoter del WRC: “Si tratta di un riconoscimento importante al lavoro svolto da ACI che sottolinea la centralità del rallysmo italiano nel WRC in un momento storico in cui diminuiscono gli appuntamenti europei– si legge nella nota ufficiale-. Un percorso iniziato nel 2004 che grazie anche al fondamentale supporto della Regione Sardegna ha permesso all’evento di accrescere la sua popolarità internazionale per lo scenario unico e le prove speciali senza pari nel mondo. L’edizione 2023 rispetterà la tradizione di sempre e presenterà un percorso ancora una volta a firma di Tiziano Siviero che ruoterà intorno al quartier generale di Olbia. L’ex campione del mondo, ultimo italiano a fregiarsi del titolo insieme a Miki Biasion nel 1988 e 1989, è già al lavoro da mesi sul disegno del RIS 2023 che avrà il compito di unire novità e storia per festeggiare in grande stile il traguardo delle venti edizioni”. L’edizione del 2023 è a calendario dall’1 al 4 giugno e avrà Olbia come quartiere generale.

La Redazione

TAG:  Motorsport
 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti