agenzia-garau-centotrentuno
rally-diomedi-pirisinu-aresu

Rally Parco Geominerario, lotta aperta tra le tante R5 al via

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Pochi, ma di altissimo livello: si potrebbe riassumere così l’elenco iscritti al 3° Rally del Parco Geominerario – Trofeo Dune di Piscinas in programma il 26-27 gennaio.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

La gara organizzata dalla Mediterranean Team e dall’Ogliastra Racing con la collaborazione dell’Arbus Pro Motors, è tappa del Campionato Rally di Zona insieme al Rally del Vermentino e il Rally Terra Sarda e avrà quindi validità per accedere alle finali di Coppa Italia nazionale.  Tre le prove speciali in programma (61,80 km cronometrati per un totale di 172,28 km complessivi) che ricalcano quella dell’edizione 2019, l’ultima disputata: si partirà dalla Guspini-Montevecchio (7,47 km) con il caratteristico passaggio all’interno della miniera, poi la Cortes(5,78 km)  e la Arbus (7,3 km), prove più strette e sporche rispetto alla iniziale che alternano tratti misti a veloci.

Ben 8 le vetture di classe R5 iscritte, capeggiate da Diomedi-Pirisinu, vincitori nella scorsa edizione del 2019: proveranno a impensierirli il padrone di casa Marino Gessa in coppia con Salvatore Pusceddu, Musselli-Mele, Siddi-Rollo, Tomasso-Caldart, Pusceddu-Cottu e Marrone-Fresu.  Contando anche le tre storiche condotte da Achenza, Di Lauro e Budroni saranno 40 le vetture al via della manifestazione che vede anche il Rally Storico e la Regolarità Sport.

RMGS – Elenco Iscritti (1)

I sindaci dei comuni interessati dalla gara  considerano questa gara come una splendida occasione per la ripartenza del territorio dopo un lungo periodo di sofferenza : “Questa gara” -dice il sindaco di Guspini Giuseppe  de Fanti-“ offre visibilità a tutto il territorio e sono sicuro che il fine settimana sarà capace di regale belle emozioni a tanti”. Per il Sindaco di Arbus  Andrea Concas si tratta di “Una occasione imperdibile per i piloti e per chi potrà godere della visione  del nostro territorio. Abbiamo mare, monti e boschi bellissimi. Proprio fra queste meraviglie passeranno le auto in gara, quindi davvero tutti avranno la possibilità di apprezzarne  il fascino”.

Matteo Porcu

TAG:  Motorsport
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna