Ranieri: “Bravo Cagliari, ma il campionato è lungo”

L’ex allenatore rossoblù, ora senza squadra, ha parlato ai microfoni di Radio Anch’io Sport.

Così Claudio Ranieri ai microfoni di Radio Uno: “Faccio i complimenti a Giulini, perché sta facendo davvero delle ottime cose in Sardegna. Mi auguro che Nainggolan possa fare la differenza, perché lui è giocatore da differenza. Mi auguro che il Cagliari possa lottare per entrare in Europa, però senza montarsi la testa perché il campionato è lungo. Ha iniziato bene, ieri c’è stato quel piccolo passo falso del pareggio ma sono andati a vincere a Napoli, per quello che ho visto e letto, con un tiro in porta: ci stava il pareggio a Napoli e la vittoria ieri, ma va bene così. I club che collaborano con le forze dell’ordine per isolare i delinquenti? L’inizio è incoraggiante, spero che si continui su questa linea: è arrivato il tempo che le famiglie possano andare a vedere le partite senza temere incidenti”. 

Sponsorizzati