Ranieri: “Di Francesco? Ho preso il suo posto due volte, il calcio è questo”

Corsi e ricorsi tra mister, la scarsa tradizione della Sampdoria in Sardegna e le qualità del Cagliari, sono stati gli argomenti principali della conferenza stampa di Claudio Ranieri all’antiviiglia della sfida tra i Doriani e i rossoblú di Eusebio Di Francesco.

Proprio il tecnico abruzzese è stato uno dei topic discussi da Sor Claudio: “Ho preso il suo posto due volte (Roma e Sampdoria ndr), mi dispiace. Il calcio è anche questo però. Gli faccio i miei migliori auguri, ritengo sia un allenatore con idee e che voglia far divertire i suoi tifosi. Una cosa a cui credo anche io, una squadra deve suscitare emozioni”. 

Poi sulla partita ha commentato: “Il Cagliari è un avversario che quando attacca è pericolosissimo: hanno una media di 2 gol a partita, ma ne hanno subito qualcuno di più dei 12 segnati. Vedremo se Di Francesco modificherà qualcosa in difesa, posso dire che la loro fascia destra è molto abile, spinge tanto e dovremo fare particolare attenzione a quella catena. Non vinciamo da molto a Cagliari? La tradizione non è favorevole, ma i numeri prima o poi vanno cambiati. Noi siamo pronti”. 

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
LUCIO
LUCIO
06/11/2020 20:26

Oh !!!! Claudio!!! Non facciamo scherzi…!!!!!!❤️💙❤️💙❤️💙❤️❤️💙❤️💙❤️❤️💙