Ranieri: “Se sono quello che sono lo devo a Cagliari”

L’allenatore della Sampdoria Claudio Ranieri ha parlato nel dopo gara ai microfoni di Sky.

Nonostante la sconfitta, il tecnico romano ha speso ancora belle parole nei confronti di Cagliari: “Se sono dove sono è merito del Cagliari. Ero nel marasma dei dilettanti e qui mi pescarono: si ricordarono di un giovane di belle speranze e mi hanno dato fiducia. Non posso che essere grato a Cagliari”. Ranieri, che ha firmato il suo banner presente negli spogliatoi della Sardegna Arena, ha poi parlato della gara: “Abbiamo fatto tutto quello che avevo chiesto, poi c’è stato l’ardore del Cagliari che ha avuto la meglio su tutto. Andiamo via sconfitti, ma consapevoli di aver fatto il massimo”.

 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti