Riscatto Magliona, sua la Rieti-Terminillo

Omar Magliona mette fine a un periodo molto sfortunato e conquista la vittoria della 56ª Rieti-Terminillo valida per il CIVM.

Il sassarese ha confermato il miglior tempo delle prove del sabato anche alla domenica, nonostante le condizioni meteo che hanno costretto gli organizzatori a ridurre il tracciato di gara a 8 km. Il pilota della CST Sport ha messo la sua Osella PA2000 Honda davanti a tutti firmando il tempo di 2’55″99, precedendo le più potenti vetture di Piero Nappi (Osella FA30) e Danny Zardo (Norma Mc20). A completare la splendida giornata per i colori sardi ci hanno pensato Sergio Farris Giuseppe Vacca: l’algherese ha conquistato la sesta piazza su Osella PA2000 del Team Dalmazia, mentre il pilota del team Paco74 si è dovuto accontentare dell’ottava posizione. Un risultato soddisfacente considerata una sola manche di prova (in una ha accusato un problema di surriscaldamento alla propria Osella) e che rientrava in gara dopo la paura di Ascoli quando la sua vettura aveva subito un incendio che l’aveva parzialmente danneggiata. Prossimo appuntamento col Campionato Italiano Velocità Montagna a Gubbio col Trofeo Fagioli dal 23 al 25 agosto.

Matteo Porcu

 

 

TAGS:

Sponsorizzati