Riva: “Lo Scudetto il ricordo più bello della mia carriera”

“Rombo di Tuono” Gigi Riva ha rilasciato alcune dichiarazioni all’ANSA a pochi giorni dal cinquantesimo anniversario della partita tra Cagliari e Bari che assegnò lo Scudetto ai sardi.

“Ci sembrava di sognare, fu la mattina dopo che ci siamo resi conto che era tutto vero: il lunedì mattina non c’era allenamento, ma con la squadra e Scopigno ci siamo trovati all’Amsicora vuoto. Ci siamo guardati in faccia e ci siamo resi conto di quello che avevamo fatto. Fin lì la parola Scudetto era un tabù, non ne avevamo mai parlato, continuavamo a fare finta di niente, era il nostro modo di vivere quel momento. È il ricordo più bello della mia storia di calciatore”

avatar
500