agenzia-garau-centotrentuno

Canottaggio: Oppo-Ruta conquistano la finale al Mondiale di Racice

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Obiettivo finale A perfettamente centrato per il canottiere oristanese Stefano Oppo, che oggi con il secondo posto nella semifinale A/B del doppio Pesi Leggeri con Pietro Ruta, ha conquistato un posto per la finale A in programma sabato 24 settembre 2022 alle ore 14:23

Una semifinale ancora una volta estremamente combattuta con ben cinque barche praticamente sulla stessa linea; nella prima parte di gara è l’Italia ad avere il comando e al passaggio dei primi 500 metri mettere una punta davanti a Repubblica Ceca e a Francia. Prima dei 1000 metri la Repubblica Ceca
sferra un attacco e in volata appaia la coppia azzurra mentre la Francia è leggermente attardata in terza posizione. Il punta a punta tra gli Azzurri e i Cechi continua fino al passaggio di metà gara dove Oppo e Ruta con un ritardo di 15 centesimi sono secondi dietro alla formazione di casa ma davanti ai
transalpini. Prima dei 1500 metri le posizioni di passaggio sembrano ormai delineate con il transito di Repubblica Ceca prima e Italia seconda a 1.45 di distacco e poi Francia e tutti gli altri avversari. Il finale è incandescente con la Francia che tenta un rientro, ma l’Italia reagisce e chiude al secondo posto volando in finale insieme ai padroni di casa con 1.27 di distacco. Nella seconda semifinale vittoria per l’Irlanda davanti alla Svizzera e Ucraina.
Sabato la finale A a sei vedrà in acqua dunque: Italia, Irlanda, Repubblica Ceca, Ucraina, Francia e Svizzera. In gara oro (Irlanda), argento (Italia) e bronzo (Svizzera) europei.

La Redazione | Fonte Comunicato Stampa

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti