Radja Nainggolan | Foto Alessandro Sanna

Sabatini: “Nainggolan poco di buono e bugiardo”

Mai banale e sempre senza filtri. L’ex direttore sportivo della Roma Walter Sabatini (ora direttore area tecnica del Bologna) ha parlato a TeleRoma56 di tanti temi tra cui quello di Radja Nainggolan.

Il diesse che portò nella capitale il Ninja ha commentato così su di lui: “Per me un poco di buono, mai mi ha voluto riconoscere una parte della sua felicità o della sua storia. Ho un affetto straordinario per lui, ma resta un poco di buono. Lo chiamavo di notte quando ero a Roma, mi giurava e spergiurava di essere a letto: un vero bugiardo, era sempre in giro. E’ ignobile per un professionista farsi riprendere ubriaco fuori da una discoteca, ma gli hai voluto un bene sportivo eccezionale, mi faceva emozionare con le sue scivolate. Quando arrivò a gennaio mi sembrava di aver fatto il colpo della vita, pensavo di aver preso il colpo di genialità tecnico-tattica che ci mancava. Ammetto che si è messo da subito la maglia della Roma addosso”

La Redazione

 
4 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti