Sacchetti: “Spissu può crescere ancora tanto”

Il CT della Nazionale italiana di basket Meo Sacchetti ha rilasciato un’intervista a La Nuova Sardegna a pochi giorni dal raduno di Ponte di Legno che sancirà l’inizio dell’estate mondiale per gli Azzurri.

Il coach di Cremona ha parlato anche di Marco Spissu, escluso dai 24 preconvocati: “Marco deve cinti uare a giocare con la sua sfacciataggine con orgoglio e sentimento. A volte ci vuole tempo, c’è chi ha giocato le prima partite in nazionale a 30 anni. Può crescere ancora tanto”. 

Sul campionato appena concluso dalla Dinamo aggiunge: “Ha vinto la seconda squadra potenzialmente più forte dopo Milano, poi c’è stata la cavalcata entusiasmante di Sassari con le sue 22 vittorie di fila, ma alla fine ha prevalso Venezia che aveva le rotazioni più lunghe dopo tante settimane si sfide serrate. Semifinale di Supercoppa contro la Dinamo? Ci siamo già incrociati col Poz a Sassari in campionato, ma questa volta ci sarà un trofeo subito in palio. Sarà bello iniziare così la stagione”. 

Sponsorizzati