agenzia-garau-centotrentuno

Sampdoria, D’Aversa: “Cagliari tradizione negativa? Mi viene da ridere”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
eclipse-cagliari

C’è tanto spazio sugli avversari nelle parole dell’allenatore della Sampdoria Roberto D’Aversa nella conferenza stampa della vigilia che precede la partenza per la Sardegna.

Tradizione negativa

“Ho letto tante cose su pronostici e corsi e ricorsi storici, quando l’ho fatto in settimana mi è venuto da sorridere e da fare gli scongiuri. Chiaramente non vogliamo che questa diventi la tradizione. Penso sia arrivato il momento di stoppare questo fatto”. 

La partita

“Sarà una partita molto difficile ma sappiamo l’importanza e l’affronteremo con il massimo impegno sapendo dell’importanza di questa gara. Sappiamo che il valore della rosa non rispecchia la posizione di classifica del Cagliari, dobbiamo ragionare sulle qualità della squadra che andiamo ad affrontare. Dobbiamo essere bravi a non ricreare quell’entusiasmo in un campo dove comunque c’è un pubblico caldo. Dobbiamo essere pronti sotto tutti i punti di vista: sotto l’aspetto dell’intensità, della determinazione e anche della qualità perché il Cagliari è una squadra che anche in casa ti viene ad aggredire. Conosciamo le qualità della squadra di Mazzarri. Infermeria? Rientrano Verre e Gabbiadini, due giocatori offensivi che ci sono mancati”. 

La Redazione

 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti