Sanna: “Lottiamo ma niente gol”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Queste le parole di Marco Sanna, allenatore dei rossoblù sassaresi dopo Lanusei-Torres 2-0 al Lixius.

“L’espulsione ci ha penalizzato fortemente – esordisce Sanna – Impossibile giocare con questo handicap contro una squadra ben organizzata e in forma come il Lanusei. Ci abbiamo provato soprattutto nella ripresa, ma era durissima in inferiorità numerica. Il Lanusei gioca bene, abbiamo fatto il possibile, purtroppo non abbiamo sfruttato le occasioni. Ci è mancato quel pizzico di cattiveria, in ogni gara abbiamo le nostre opportunità ma non la buttiamo dentro”.

E’ un Sanna molto severo anche se non butta via tutto dalla gita ogliastrina. “Se non sei aggressivo il Lanusei ti fa girare la testa – spiega – Questa Torres le partite le ha sempre giocate, purtroppo abbiamo dei problemi perché non facciamo gol”.

Cosa si aspetta dal mercato? “Devo dire che la società e il presidente hanno fatto e stanno facendo molto, sono arrivati 4 giocatori e non so se ne arriveranno altri, ma penso che la Torres abbia operato molto bene sul mercato”, taglia corto Sanna.

Rosa un po’ corta, visto che ad un certo punto non si scaldava nessuno? “Siamo venuti in venti, chi poteva attaccare era già in campo, non c’era molto da fare in più dalla panchina. Poi Spinola ha preso una brutta botta e dispiace. Demartis? E’ in grande forma, sta bene e trascina la squadra, tecnicamente non lo scopro certo io”.

Che messaggio dà ai tifosi, che hanno tenuto a rapporto? “Mi dispiace, mi sono scusato personalmente. Mancano i risultati, questo è indubbio. Però l’impegno non manca mai, la squadra gioca anche in dieci uomini dal 15′ e non molla mai. Dobbiamo stare uniti, e magari anche in parità numerica…”.

TAG:  Serie D