Sanna: “Presi gol stupidissimi”

L’amara disamina del tecnico della Torres, Marco Sanna, dopo il pesante ko di Castiadas.

Sembra quasi disarmato, Marco Sanna, nel post partita di Castiadas-Torres, dopo l’ennesimo ko del suo gruppo. Arrivato, ancora una volta, per via di alcune disattenzioni fatali. “Purtroppo è difficilissimo – ha detto il tecnico a Radio Torres – da un mese a questa parte, commentare questo tipo di partite. Meritavamo forse di vincerla o, quantomeno, un pareggio. Il loro portiere ha fatto cinque o sei parate decisive, mentre noi dobbiamo stare più attenti sui gol che prendiamo, che sono veramente stupidissimi (sic) ed evitabilissimi. Cosa posso dire ai ragazzi? Tutti si impegnano, danno il massimo fino alla fine ma raccogliamo davvero poco. Di sicuro non mollerò un attimo, finche sarò l’allenatore della Torres”. Sul morale basso: “Ripartiamo come abbiamo sempre fatto, per quanto stia diventando difficile anche per me e il mio staff. Però vedo che i ragazzi spingono come dei matti, sempre. Purtroppo facciamo ogni domenica qualche errore, prendiamo gol e non ne facciamo: oggi ho anche buttato dentro quattro punte. La speranza è che già da domenica cambi qualcosa”.

Sui cambi di formazione: “Con il 3-5-2 iniziale abbiamo costruito tantissimo, poi è uscito Minutolo per Spinola e siamo andati benissimo anche cambiando nuovamente modulo. Purtroppo noi non facciamo gol, poi su una palla stupidissima prendiamo gol sempre. Dobbiamo stare più attenti, concentrati e cattivi. Ormai ripeto queste cose da un mese, non posso far altro che lavorare seriamente”.

Sponsorizzati